Battipaglia, incendio in un'azienda di smaltimento rifiuti: allarme nube tossica

La nube di fumo visibile da molti chilometri di distanza ha invaso la zona industriale della cittadina in provincia di Salerno. Da stabilire le cause dell'incendio

L'incendio divampato a Battipaglia | Foto Vigili del fuoco

Un grosso incendio è scoppiato nel primo pomeriggio di oggi, domenica 11 giugno, nella zona industriale di Battipaglia, in provincia di Salerno. Intorno alle 14 una colonna di fumo nero alta circa trenta metri si è innalzata da un deposito di stoccaggio e smaltimento rifiuti della società "Sele ambiente". In fiamme - secondo le prime informazioni riferite dai vigili del fuoco di Eboli - rifiuti di plastica e cartoni posizionati all’esterno dell’azienda che si occupa soprattutto di smaltimento di plastica.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Salerno ed Eboli con quattro autobotti, i carabinieri, la polizia municipale e i vigili urbani che hanno chiuso al traffico la strada che collega Battipaglia ad Eboli, nella zona industriale.

La nube di fumo potenzialmente tossica che si è sprigionata dall'incendio è visibile da molti chilometri di distanza. Il rogo di rifiuti stoccati potrebbe rappresentare un serio rischio d’inquinamento ambientale. Le forze dell'ordine consigliano a tutti gli abitanti a ridosso del rogo di restare in casa. Da stabilire le cause dell’incendio. Non si esclude la matrice dolosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

Torna su
Today è in caricamento