Beve per errore insetticida per le zecche: è grave

Un uomo di Maenza, in provincia di Latina, ha ingerito per sbaglio il veleno antiparassitario. E' ricoverato in gravi condizioni

LATINA - Ha bevuto accidentalmente un potente insetticida per le zecche, credendo che fosse acqua. E così un uomo di 72 anni di Maenza, in provincia di Latina, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale cittadino di Santa Maria Goretti.

L'uomo si trovava in campagna e stava svolgendo dei lavori quando, stando ad una prima ricostruzione, ha preso una bottiglia di plastica e, pensando che il liquido in essa contenuto fosse acqua, lo ha bevuto.

Si trattava invece di un veleno antiparassitario. Nonostante i dolori lancinanti allo stomaco, è comunque riuscito a dare l'allarme, contattando i parenti.

Subito i suoi familiari hanno allertato il 118. I sanitari accorsi hanno immediatamente predisposto il trasferimento presso l'ospedale pontino. (da LatinaToday)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Legge di Bilancio: l'Ue presenta il conto a Gentiloni, l'Italia tratta

    • Economia

      L'Italia è in deflazione: non accadeva dal 1959

    • Mondo

      Messico, uomo armato spara in club pieno di turisti: tra le vittime anche un italiano

    • Citta

      Neve e gelo, l'Italia in ginocchio: case al buio e abitanti intrappolati

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, il ministro Orlando a 'Chi l’ha visto?': “Riaperte le indagini”

    • Napoli, incidente in scooter: morto musicista 39enne

    • Blitz dei carabinieri, arrestato il sindaco di Sperlonga Armando Cusani

    • Pescara, cosparge di alcol il figlio ubriaco e gli dà fuoco

    • Gelosia, ricatti e minacce: così Eddy tormentava l'ex finalista di miss Italia

    • Modena, bimbo di 4 anni muore in ambulanza: sul corpo diversi ematomi

    Torna su
    Today è in caricamento