Beve per errore insetticida per le zecche: è grave

Un uomo di Maenza, in provincia di Latina, ha ingerito per sbaglio il veleno antiparassitario. E' ricoverato in gravi condizioni

LATINA - Ha bevuto accidentalmente un potente insetticida per le zecche, credendo che fosse acqua. E così un uomo di 72 anni di Maenza, in provincia di Latina, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale cittadino di Santa Maria Goretti.

L'uomo si trovava in campagna e stava svolgendo dei lavori quando, stando ad una prima ricostruzione, ha preso una bottiglia di plastica e, pensando che il liquido in essa contenuto fosse acqua, lo ha bevuto.

Si trattava invece di un veleno antiparassitario. Nonostante i dolori lancinanti allo stomaco, è comunque riuscito a dare l'allarme, contattando i parenti.

Subito i suoi familiari hanno allertato il 118. I sanitari accorsi hanno immediatamente predisposto il trasferimento presso l'ospedale pontino. (da LatinaToday)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      "Renzi deve andare avanti": resta (anche) segretario del Pd ripartendo dal 40%

    • Politica

      Alfano scommette: "Si voterà a febbraio 2017, con Matteo possiamo vincere"

    • Mondo

      Libia, Isis perde Sirte: il dramma senza fine delle migranti schiavizzate dei jihadisti

    • Mondo

      Allarme terrorismo a Los Angeles: "Minaccia di attentato in metropolitana"

    I più letti della settimana

    • Malore in campo: ragazzo esce dal coma e riconosce mamma e papà

    • Stuprata per anni dallo zio: ragazzina si confessa in un tema per la cresima

    • Omicidio-suicidio a Frattaminore: uccide moglie e figlio di 3 anni, poi si toglie la vita

    • Coppia ripresa mentre fa sesso al centro commerciale, in tre a processo

    • Tragedia nella scuola materna: bimba muore soffocata

    • Milano, grave incidente sulla statale 35: morto un uomo

    Torna su
    Today è in caricamento