Tragedia a Mirabilandia, muore un bimbo di 4 anni

La procura di Ravenna ha aperto un fascicolo d'inchiesta per la morte di un bimbo di 4 anni vittima di un possibile annegamento all'interno di "Mirabeach", la zona delle piscine del parco. Nonostante i soccorsi tempestivi, non c'è stato nulla da fare

Foto: RavennaToday

Tragedia a Mirabilandia, il parco divertimenti nel comune di Ravenna. Un bimbo di quattro anni è morto ieri per un possibile annegamento all'interno di "Mirabeach", la zona delle piscine del parco. A notare il corpo sono stati gli addetti al salvataggio: era a faccia in giù nell'acqua di una piscina per bambini. I soccorsi sono stati vani: sul posto gli operatori del 118 intervenuti con ambulanza ed elicottero. Non c'è stato purtroppo nulla da fare. Il piccolo, che viveva nel forlivese, in un paese della valle del Montone è deceduto prima dell'arrivo nell'Ospedale di Ravenna.

Mirabilandia, procura apre fascicolo d'inchiesta

"Per ricostruire la dinamica del fatto saranno decisive  le riprese filmate realizzate dalle due telecamere poste sulla piscina". Così, all'AdnKronos, il procuratore capo di Ravenna, Alessandro Mancini, che coordina, insieme al pm Daniele Barberini, l'inchiesta dei Carabinieri sulla morte del bimbo di 4 anni. La Procura di Ravenna ha aperto un fascicolo per omicidio colposo in cooperazione. Come spiega il procuratore capo ''la colpa si estende a più persone che sono state negligenti o imprudenti''. La mamma del bimbo era con lui fino a poco prima dell'incidente e si sarebbe distratta per un attimo, sufficiente però al piccolo per recarsi in una piscina con un livello dell'acqua troppo alto per lui. I genitori del bimbo sono stati sentiti informalmente, per ora, dai carabinieri.

"Stiamo vagliando i filmati - spiega Mancini - che daranno una ricostruzione oggettiva, al di là delle testimonianze, su come sono andate le cose. Alla luce delle indicazioni che ci daranno i carabinieri e la Medicina del Lavoro, che è intervenuta sul luogo dell'incidente, potremo valutare quali persone iscrivere sul registro degli indagati, ipotizzando il delitto di omicidio colposo e disporre l'autopsia sul corpo del bimbo che, con ogni probabilità, avverrà sabato prossimo''.

Bimbo morto a Mirabilandia: "Soccorsi tempestivi"

Secondo quanto riferito dal parco divertimenti i soccorsi sono stati tempestivi: il primo intervenuto per soccorrere il bimbo è stato un bagnino del "Mirabeach". Poi è arrivato il medico del presidio permanente interno a Mirabilandia e poco dopo è atterrata l'eliambulanza per trasportare il piccolo in ospedale. Durante il tragitto il bimbo è morto.

Il parco di divertimenti ravennate è particolarmente amato dai turisti che scelgono per le loro vacanze la Riviera romagnola. Undici anni fa, era l'estate del 208, un'altra tragedia scosse Mirabilandia. Un ragazzo di 28 anni aveva scavalcato la recinzione di sicurezza del 'Katun', uno dei giochi presenti nella struttura, per recuperare un oggetto senza accorgersi che stava sopraggiungendo il trenino, che lo aveva travolto, uccidendolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

  • La giornalista Rosanna Sapori trovata morta nel lago d'Iseo

Torna su
Today è in caricamento