Trovano una bomba mentre giocano: paura a Copertino

Alcuni ragazzini che giocavano nelle campagne di Copertino, in provincia di Lecce, scoprono una bomba in un pozzo e avvisano i genitori. Intervenuti gli artificieri

LECCE - Stavano semplicemente giocando, intorno alle 21, nella periferia di Copertino, come tutti i bambini della loro età quando, in un istante, la loro serata spensierata è stata interrotta dal ritrovamento di uno strano oggetto: una bomba da mortaio. L'ordigno è stato rinvenuto in un pozzo, nelle campagne adiacenti alle loro abitazioni.

La fossa, quadrata, larga un metro e mezzo e profonda solo 40 centimetri, era piena di materiale di risulta, assieme ad acqua depositata. I ragazzini non hanno fortunatamente esitato nel comunicare la sconcertante scoperta ai propri genitori.

Allertati i carabinieri, giunti sul posto assieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli, si è reso necessario anche l'intervento dell'artificiere del comando provinciale dell'Arma di Lecce.

L'ordigno, parzialmente corroso, modello "61 S.T." , dal calibro di 81 millimetri e di fabbricazione italiana, aveva un corpo in ghisa. Immediata, su disposizione del magistrato di turno, la rimozione della granata, fatta immediatamente brillare. (da LeccePrima)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 30 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 2 luglio 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: le ultime novità sul maxi sconto per chi acquista un veicolo

  • Arriva il "bonus nonni" (e parenti): soldi a pioggia per chi accudisce i nipoti, ecco come funziona

  • Coronavirus, l'indice di contagio scende sotto l'1 ma ''l'attenzione resta alta''

  • Lutto per Romina Power, è morta la sorella Taryn: "Un anno di lotte contro la leucemia, non potevo avere sorella migliore nella vita"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento