Trovano una bomba mentre giocano: paura a Copertino

Alcuni ragazzini che giocavano nelle campagne di Copertino, in provincia di Lecce, scoprono una bomba in un pozzo e avvisano i genitori. Intervenuti gli artificieri

LECCE - Stavano semplicemente giocando, intorno alle 21, nella periferia di Copertino, come tutti i bambini della loro età quando, in un istante, la loro serata spensierata è stata interrotta dal ritrovamento di uno strano oggetto: una bomba da mortaio. L'ordigno è stato rinvenuto in un pozzo, nelle campagne adiacenti alle loro abitazioni.

La fossa, quadrata, larga un metro e mezzo e profonda solo 40 centimetri, era piena di materiale di risulta, assieme ad acqua depositata. I ragazzini non hanno fortunatamente esitato nel comunicare la sconcertante scoperta ai propri genitori.

Allertati i carabinieri, giunti sul posto assieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli, si è reso necessario anche l'intervento dell'artificiere del comando provinciale dell'Arma di Lecce.

L'ordigno, parzialmente corroso, modello "61 S.T." , dal calibro di 81 millimetri e di fabbricazione italiana, aveva un corpo in ghisa. Immediata, su disposizione del magistrato di turno, la rimozione della granata, fatta immediatamente brillare. (da LeccePrima)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento