Fecero mangiare un panino con escrementi a un coetaneo, i bulli: “Siamo liberi, fanc… sbirri”

Dopo tre anni di lavori socialmente utili, i quattro ragazzi di Ciriè (Torino) hanno “festeggiato” l’uscita dal tribunale insultando le forze dell’ordine e dileggiando le istituzioni: il video ora è in possesso dei carabinieri

Avevano appena finito il percorso riabilitativo che era stato loro imposto dal tribunale dopo che avevano bullizzato pesantemente un coetaneo nel 2016, facendogli anche mangiare un panino ripieno di escrementi. Una volta fuori dal tribunale, però, i quattro bulli hanno ben pensato di girare un video nel quale insultano le forze dell’ordine e prendono in giro le istituzioni: “Siamo liberi, fanc…. Sbirri”.

Il filmato, girato davanti al tribunale dei minorenni in corso Unione Sovietica a Torino lo scorso 11 luglio, è ora in possesso dei carabinieri per gli accertamenti del caso.

Bulli tornati "in libertà" insultano forze dell'ordine e istituzioni

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I ragazzini, originari di Ciriè nel torinese, avevano concluso i tre anni di lavori socialmente utili disposti dalla magistratura minorile.

Video e foto hanno fatto il giro del web e hanno suscitato polemiche, mentre c’è chi difende i ragazzi minimizzando l’accaduto e parlando di bravate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di cittadinanza? No, grazie. La geniale trovata di Carlo per non lavorare

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • SuperEnalotto, estratto un 5+1 da mezzo milione di euro. I numeri vincenti di Lotto e 10eLotto

  • SuperEnalotto, estratto il 6 da 66 milioni di euro. I numeri vincenti e le combinazioni di Lotto e 10eLotto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 14 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 16 al 22 settembre 2019

Torna su
Today è in caricamento