Rom sorpresi dal maltempo e salvati dal torrente in piena

Una coppia di giovani rom si era accampata in un isolotto sul greto del torrente Polcevera, a Genova. Il maltempo ha sorpreso i due

GENOVA - Se la sono vista davvero molto brutta.  Una coppia di giovani rom si era accampata in un isolotto sul greto del torrente Polcevera, a Genova. Il maltempo ha sorpreso i due.

Nella notte sono stati salvati dalla furia della piena dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Un violento acquazzone si e' abbattuto sul capoluogo ligure creando numerosi danni e allagamenti. A causa delle forti piogge si sono gonfiati i torrenti, tra cui il Polcevera che, insieme al Bisagno, e' quello di maggiore portata a Genova. I due si sono risvegliati alle 23 completamente circondati dall'acqua.

Era diventato per loro impossibile salvarsi autonomamente, e hanno iniziato a chiedere aiuto urlando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un addetto alla sorveglianza del vicino stabilimento dell'Ansaldo li ha sentiti, chiamando immediatamente i soccorsi. I due sono stati dunque tratti in salvo al termine di un delicato e pericoloso intervento dei vigili del fuoco. Intanto nel Tigullio si contano i danni dell'acquazzone. Decine di interventi dei vigili del fuoco, che proseguono anche stamani sotto al sole nuovamente estivo, tra cui cantine e piazzali allagati, strade interrotte da alberi caduti e persino un camino di un edificio semidistrutto da un fulmine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la fidanzata di Dybala rompe il silenzio: "Tosse e dolori al corpo, sensazione perenne di disagio"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Domenica In, Roby Facchinetti annulla l'ospitata: "Bergamo è la mia città, sono devastato dal dolore"

  • Coronavirus, quale mascherina bisogna usare

  • Coronavirus, addio alla mamma di Piero Chiambretti

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

Torna su
Today è in caricamento