Coronavirus, coppia al parco nonostante i divieti: lei si toglie mascherina e sputa addosso al carabiniere

I carabinieri della stazione di Maranello hanno denunciato due persone per il reato di resistenza a pubblico ufficiale ed inosservanza dei provvedimenti dell’autorità

Episodio increscioso nel Modenese. I carabinieri della stazione di Maranello hanno denunciato alla Procura della Repubblica due persone per il reato di resistenza a pubblico ufficiale ed inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. La coppia, lui 27 anni originario della Bulgaria e lei e 24 anni campana, è stata sorpresa intorno alle 11 del mattino di venerdì nel parco pubblico di via Mediterraneo, senza un motivo che giustificasse l'uscita da casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maranello, coppia denunciata dopo inseguiento a piedi

Quando i militari li hanno sorpresi i due si sono dati alla fuga a piedi: soltanto dopo diversi minuti sono stati bloccati dai carabinieri che si erano messi all'inseguimento. La ragazza, già nota alle forze di polizia, si è scagliata contro i militari togliendosi la mascherina protettiva, urlando di essere positiva al virus e tossendo e sputando in direzione dei carabinieri. Le due persone non sono risultate nelle liste delle persone positive.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la fidanzata di Dybala rompe il silenzio: "Tosse e dolori al corpo, sensazione perenne di disagio"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Domenica In, Roby Facchinetti annulla l'ospitata: "Bergamo è la mia città, sono devastato dal dolore"

  • Coronavirus, quale mascherina bisogna usare

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, dalla suola delle scarpe alle verdure: i chiarimenti dell'Iss

Torna su
Today è in caricamento