Due anziane sorelle sono state trovate morte in casa nel Catanese

"Una scena raccapricciante". Così il procuratore di Caltagirone Giuseppe Verzera ha descritto il duplice delitto delle sorelle Lucia e Filippa Mogavero. I corpi, picchiati e accoltellati, trovati in una pozza di sangue a Ramacca, in provincia di Catania

Due anziane sorelle sono state trovate morte nella loro abitazione a Ramacca, nel Catanese. "Picchiate e accoltellate durante un tentativo di rapina". Questa l'ipotesi investigativa su cui lavorano i Carabinieri.  Le due anziane vivevano insieme nell'appartamento e non erano sposate. A fare la tragica scoperta è stata una terza sorella, una insegnate che abita nella medesima palazzina e che era appena rientrata da scuola.

E' stata lei a lanciare l'allarme chiamando i carabinieri. Come riporta Catania Today le vittime, di 70 e 79 anni, si chiamano Lucia e Filippa Mogavero. Il corpo di una delle sorelle uccise è stato trovato in un ripostiglio, l'altro riverso nella camera di letto.

I militari dell'Arma sul posto hanno provveduto a chiudere la strada in attesa dell'arrivo della Scientifica.Di armi da taglio parla il procuratore di Caltagirone Giuseppe Verzera.  

"E' l'ennesimo massacro che si registra nel Calatino, sono già sette gli omicidi registrati. Alcuni dei quali molto efferati. Lavoriamo in condizioni molto difficili. La scena del delitto è raccapricciante. Bisogna fermare questo massacro. Noi e le forze dell'ordine siamo impegnati al massimo con i problemi di organico e anche legati al territorio e alla criminalità presente".

Segui gli aggiornamenti su Catania Today

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Accordo Pd-5 Stelle, cosa dicono i numeri

  • Politica

    Di Maio soffoca il dissenso dei 5 stelle e propone al PD di "cancellare" Berlusconi

  • Cronaca

    Terrorismo, arrestato migrante a Napoli: "Dovevo lanciarmi con l'auto sulla folla"

  • Citta

    Orrore a Vieste, 25enne assassinato sotto casa: torna l'incubo della mafia del Gargano

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Bollo auto, c'è la svolta: esenzione per tre anni (ma non per tutti)

  • "Cerchiamo personale, si arriva a 1800 euro di stipendio: non troviamo nessuno"

  • Lotto, puntata folle (da 50 euro): giocatore fa terno e sbanca

  • In pensione a 61 anni e 7 mesi, il tempo sta per scadere: chi ha diritto al beneficio

  • Amici, Heather Parisi: "Qualcuno fermi questo gioco al massacro prima della tragedia"

Torna su
Today è in caricamento