Venezia, due donne annegate nella laguna: erano a bordo di una motonave

Tragedia nella notte. Il personale di bordo si è accorto dell’assenza delle due donne soltanto al momento dell’attracco al Lido. I corpi recuperati dai vigili del fuoco

I corpi senza vita di due donne sono stati recuperati questa notte dai vigili del fuoco nella laguna di Venezia, all’altezza delle paratie del Mose. 

Le vittime erano salite a bordo del battello a Punta Sabbioni poco dopo la mezzanotte ed erano state notate dal comandante, in quanto erano le uniche due passeggere. Alla fermata del Lido, il pilota si è accorto che le due donne non c’erano più e ha trovato a bordo solo le loro scarpe. Dopo aver dato l'allarme, attivando la macchina dei soccorsi, è subito tornato indietro. 

Quattro le imbarcazioni del vigili del fuoco intervenute per le ricerche, anche con l’ausilio dei sommozzatori. Una di queste squadra ha individuato le donne in acqua, circa due ore dopo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I corpi sono stati recuperati e portati in Marittima. Sul posto anche la capitaneria di porto e i carabinieri, al lavoro per ricostruire l’accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Frontale devastante tra due moto: centauro muore sul colpo

Torna su
Today è in caricamento