Esplosione a Rocca di Papa, si indaga per disastro colposo: istituita la Zona Rossa

Interrogati i tre operai che avevano iniziato i carotaggi sulla pavimentazione di Corso Costituente. Trentasei gli sfollati mentre in centro è stata istituita una Zona Rossa

Dopo l’esplosione in pieno centro a Rocca di Papa, la Procura di Velletri sta indagando per disastro colposo e lesioni gravi e gravissime. Tutta la zona del centro storico della cittadina dei Castelli è stata sequestrata mentre gli accertamenti dei carabinieri di Frascati e dei vigili del fuoco proseguiranno anche per tutta la giornata di oggi. I feriti in tutto sono sedici, di cui tre in gravi condizioni tra i quali il sindaco Emanuele Crestini, e una bambina di cinque anni, ricoverata al Bambin Gesù di Roma in condizioni stabili ma che potrebbe subire presto un’operazione. Il più grave di tutti è un dipendente comunale di 68 anni, che ha riportato ustioni sul 44% per cento del corpo.

Esplosione a Rocca di Papa, proseguono le indagini

Subito dopo l’esplosione – avvenuta intorno alle 11:30 di ieri – i carabinieri hanno iniziato ad ascoltare testimoni e raccolto indizi importanti, come uno straccio che potrebbe essere stato utilizzato per tamponare la fuga di gas. Un portavoce di Italgas aveva fatto sapere che la fuga di gas “da cui ha avuto origine l'esplosione, è stata provocata dal danneggiamento di una tubazione da parte di un'azienda terza, estranea a Italgas, che stava effettuando rilevazioni sul sottosuolo davanti al Municipio”. 

Sarebbero state le trivellazioni verticali di un'impresa, impegnata in indagini geologiche, secondo quanto si apprende, a causare infatti il danneggiamento di un tubo di gas. I tre operai della ditta che stavano eseguendo i lavori in Corso Costituente sono stati interrogati. Al momento non sono indiziati ma la loro posizione è al vaglio. Ad aggravare il quadro il fatto che i tre sono stati rintracciati e fermati a bordo di un’auto e non è escluso che stessero lasciando la regione. La fuga potrebbe costare loro anche il mancato allarme e l’omissione di soccorso. Alcuni residenti hanno detto di averli visti “scappare via prima dell’esplosione” e la vicensindaca Veronica Cimino ha detto di non aver visto “nessun operaio in zona dopo l’esplosione”, nonostante ci fossero lavori in corso. La sua dichiarazione è stata confermata dal prefetto Gerarda Pantalone, accorsa sul posto.

Secondo le prime ricostruzioni, i tre operai avrebbero bucato il terreno con una trivella, intaccando la conduttura di metano. A quale punto, invece di dare l’allarme, sarebbero fuggiti. Non è escluso che abbiano prima provato a tappare la perdita con lo straccio che è stato ritrovato.

La “zona rossa” a Rocca di Papa

In attesa che i pompieri concludano le verifiche di stabilità di immobili che si trovano nei pressi del palazzo del Comune, gli sfollati ammontano a 36, a cui è stato assegnato un alloggio temporaneo, così come comunicato dalla vicesindaca di Rocca di Papa nelle due ordinanze in cui ieri è stata istituita anche una Zona Rossa. Il perimetro è compreso fra Corso della Costituente, dal civico 15 al civico 79 ambo i lati; via De Luca, dal civico 12 al civico 26; via San Francesco d'Assisi, da piazza della Repubblica al civico 3. Nell'ordinanza è stato disposto anche lo sgombero delle abitazioni comprese nell'area e adiacenti al municipio, nonché la chiusura della scuola del centro urbano. Con la seconda ordinanza è stata spostata provvisoriamente la sede comunale presso la scuola dei campi D'Annibale.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In piazza della Repubblica, invece, è stato istituito il centro di unità di crisi mentre presso la sede del Parco Regionale dei Castelli Romani, in via Cesare Battisti, è stata allestita un'area ristoro per i cittadini sfollati e per le unità di soccorso.

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Quando lo zenzero fa male

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento