Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, bambini tra i feriti. Grave il sindaco

Tre bambini feriti, ustionato anche il sindaco. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri, polizia e personale medico

Esplosione e incendio a Rocca di Papa, comune alle porte di Roma, questa mattina intorno alle 11.30: è crollata una parete dell'edificio comunale che comunica con una vicina scuola. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, quattro ambulanze del 118, carabinieri e polizia. Tre bambini feriti sono stati trasportati in ospedale. Sedici i feriti in totale. Sei sono stati medicati sul posto dall’Ares 118 mentre altri dieci sono stati trasportati o sono giunti con mezzi privati negli ospedali di Frascati, al policlinico Tor Vergata e al Bambin Gesù. Tre feriti, tra cui il sindaco Emanuele Crestini, sono stati successivamente portati al Centro Grandi Ustioni dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma.

Per permettere i soccorsi sono state evacuate le vicine scuole comunali, alcuni altri palazzi della zona ed il centro storico della cittadina ai Castelli.

Esplosione a Rocca di Papa, i feriti in ospedale

A quanto apprende RomaToday nella zona erano in svolgimento alcuni lavori lungo il corso Costituente. Secondo le prime testimonianze, prima dell'esplosione qualche residente avrebbe sentito un forte odore di gas.

Italgas, società che gestisce gli impianti in quella zona, ha fatto sapere che "dai primi rilevamenti è stato possibile accertare che la dispersione di gas, da cui ha avuto origine l'esplosione, è stata provocata dal danneggiamento di una tubazione da parte di un'azienda terza, estranea a Italgas, che stava effettuando rilevazioni sul sottosuolo davanti al palazzo comunale".

Una bambina di cinque anni è stata trasportata, in eliambulanza, al Bambin Gesù in codice rosso. Altri due bambini invece andati, con mezzi privati, all'ospedale di Frascati. Nello stesso ospedale è arrivato anche un uomo, gravissimo, con ustioni al viso. Il sindaco Crestini è stato portato prima al policlinico di Tor Vergata a Roma e poi all'ospedale Sant'Eugenio. La bambina ferita, fanno sapere dal Bambin Gesù, è attualmente in condizioni stazionarie con un severo trauma facciale e cranico. Per la tipologia dell’evento traumatico e delle lesioni, la paziente è ricoverata in Area Rossa in prognosi riservata.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I Vigili del Fuoco, al lavoro con i nuclei Nbcr, l'unità cinofila e la squadra Usar, temendo una ulteriore esplosione hanno interdetto la zona e, al momento, è difficile determinare se ci siano altri feriti visto anche il crollo parziale della facciata e di alcuni muri interni del palazzo.

Valeria Cimino, vicesindaca di Rocca di Papa, ha raccontato quanto accaduto: "Gli uffici sono esplosi tutti contemporaneamente perché il metano sale e gli edifici superiori erano pieni di gas. Lo studio di progettazione incaricato di fare la verifica su una cavità naturale doveva scavare lì. Io ero nel mio ufficio non ho visto fare i lavori, sicuramente c'era un responsabile tecnico che li stava seguendo, ma è pur vero che quando siamo usciti fuori di loro non c'era più nessuno. È difficile avere contezza di quanto accade in quei momenti, non sappiamo dire se sono scappati o si sono allontanati per primi perché investiti subito dall'esplosione".

"Il sindaco Crestini è uscito per ultimo. Dopo il boato e la fuga ci stavamo contando fuori con una forte emotività, e lui è uscito proprio per ultimo. È difficile avere contezza di quanto accade in quei momenti, non sappiamo dire se sono scappati o si sono allontanati per primi perché investiti subito dall'esplosione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Reddito di cittadinanza a tutta la famiglia col trucco dell'indirizzo: li hanno scoperti

  • Concorso Centri per l'Impiego, nuovo bando da 641 posti (per alcuni basta il diploma)

Torna su
Today è in caricamento