homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-store

Forte esplosione nel centro di Napoli: paura e feriti

La facciata di un palazzo di via Basile, a pochi passi da piazza Borsa, è stata squarciata dallo scoppio. Secondo le prime notizie raccolte sul posto da NapoliToday a causare l'esplosione sarebbe stata una bombola di gpl

Foto da NapoliToday

NAPOLI - Un'esplosione fortissima, un boato che cuote la notte di Napoli. La facciata di un palazzo di via Basile, a pochi passi da piazza Borsa, è stata squarciata dallo scoppio.

Secondo le prime notizie raccolte sul posto da NapoliToday, a causare l'esplosione sarebbe stata una bombola di gpl presente in un negozio per la lavorazione di vetri situato in via Basile. 

Sul posto sono accorsi in pochi istanti i vigili del fuoco e le ambulanze del 118 oltre a diverse automobili della polizia, visto che nelle vicinanze è situata la Questura. 

Sarebbero quattro al momento i feriti nell'esplosione. Decine di persone che vivono negli edifici vicini all'esplosione sono state costrette a scappare dalle proprie case e a riversarsi sulla strada in attesa di rassicurazioni dalle forze dell'ordine che stanno effettuando i rilievi necessari per salvaguardare l'incolumità dei residenti.

A causa dell'onda d'urto dello scoppio, due automobili si sono ribaltate finendo sulla parte centrale della carreggiata.

Tutti gli aggiornamenti sull'esplosione in via Basile su NapoliToday

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Migranti, il grande assalto di settembre: "Già 13mila profughi arrivati in quattro giorni"

    • Cronaca

      Papa Francesco si occuperà direttamente del tema migranti

    • Cronaca

      La terra trema ancora tra Ascoli e Macerata: dal 24 agosto una scossa ogni 4 minuti

    • Cronaca

      Amatrice, le indagini sul terremoto: dubbi sull'adeguamento antisismico della scuola

    I più letti della settimana

    • Rapinatore entra in tabaccheria armato, il titolare lo blocca e lo consegna alla polizia

    • Terremoto, la cerimonia funebre per le vittime ad Ascoli: "Non perdiamo il coraggio"

    • Sconfigge il cancro, poi muore a 27 anni per una rara malattia

    • Cannara, calciatore muore in campo durante una partita

    • Addio a Giuseppe Brocca, il carabiniere che faceva sorridere i bambini

    • Terremoto: "Ad Amatrice ci sono ancora 15 dispersi, sarebbe un miracolo trovarli vivi"

    Torna su
    Today è in caricamento