Monopoli, turisti trovano feto morto in spiaggia

Da un primo esame esterno sul feto, di sesso femminile e probabilmente al nono mese di gestazione, non sarebbero stati riscontrati segni di violenza

Un feto privo di vita è stato ritrovato giovedì pomeriggio in spiaggia a Monopoli. Il ritrovamento è avvenuto nei pressi di Cala Pantano. A trovare il feto sono stati turisti stranieri che hanno dato l'allarme.

Sul posto è intervenuta la polizia di Monopoli. Il feto è stato trasportato all'istituto di Medicina Legale dove saranno svolti accertamenti. Da un primo esame esterno sul feto, di sesso femminile e probabilmente al nono mese di gestazione, non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. 

E' probabile che il corpo fosse stato lasciato sulla spiaggia, nascosto con la ghiaia, durante la notte. Sulla vicenda la Procura di Bari ha aperto un'indagine.

LA NOTIZIA SU BARITODAY