Fanno esplodere il bancomat e scappano con 30mila euro: presa la banda dei "nonni"

Prima hanno sfondato la vetrata dell'ufficio postale con un'auto rubata, poi hanno fatto saltare il bancomat con l'esplosivo. E' successo a Garessio. Arrestati dai carabinieri

Garessio, la banda dei "nonni" che ha assaltano il postamat: tre ultrasessantenni arrestati dai carabinieri

Con un'auto rubata hanno sfondato la vetrata dell'ufficio postale di Garessio, in provincia di Cuneo, poi hanno fatto saltare il postamat con la tecnica della marmotta, una paletta riempita di esplosivo. E' successo stamattina intorno alle 5.30. Il più vecchio della banda ha 71 anni, gli altri superano di poco i 60. I tre sono riusciti ad impossessarsi del denaro contenuto all'interno del bancomat - oltre 30mila euro - ma sono stati subito intercettati dai carabinieri del comando provinciale di Torino, in collaborazione con i colleghi di Mondovì.

Garessio, la banda dei "nonni" che ha assaltano il postamat

I tre sono stati arrestati in flagranza di reato e l'intera refurtiva è stata recuperata. La banda era anche in possesso di un jammer (disturbatore di frequenze), bande chiodate a quattro punte, maschere, guanti, attrezzi da scasso e targhe contraffatte. Sul posto è intervenuta, per i rilievi tecnici, anche l'Aliquota artificieri del Nucleo investigativo di Torino, che ha trovato a casa di uno dei tre arrestati un'ulteriore “marmotta” già pronta all’uso e vari candelotti pirotecnici da svuotare, per preparare dispositivi esplosivi.

La banda potrebbe aver già colpito in passato nelle province di Torino e Cuneo: sono in corso indagini e approfondimenti.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Scoperto "esercito" di badanti evasori totali: alcuni prendevano pure la disoccupazione

  • Omicidio Nadia Orlando, Francesco Mazzega si è tolto la vita nel giardino di casa

  • Pensioni, a gennaio 2020 scattano gli aumenti: ecco i nuovi importi

  • Estrazioni Lotto oggi sabato 30 novembre 2019. SuperEnalotto, centrato 5+1 da 692mila euro

Torna su
Today è in caricamento