Autobus a due piani si ribalta in autostrada: diciotto feriti, tre gravi

L'incidente è avvenuto stanotte sull'autostrada A1 tra Anagni e Ferentino. Il tratto della Milano-Napoli in direzione di Roma è stato riaperto in mattinata

FROSINONE - Brutto incidente stanotte intorno alle 4.30 sull’autostrada A1 tra Ferentino e Anagni, in direzione della capitale, dove un autobus di linea a due piani ha sbandato e si è ribaltato in carreggiata.

Dei sessanta passeggeri presenti sul bus diciotto sono rimasti feriti, con quindici di loro soccorsi in codice giallo e tre in codice rosso.

Il pullman era partito dalla Calabria ed era diretto nel nord Italia. Sul posto, oltre alle ambulanze del 118, la polizia stradale a cui sono affidati i rilievi dell’incidente stradale, ancora in corso di accertamento. Come informa Autostrade per l’Italia, all’altezza del chilometro 609 dove è avvenuto l’incidente non si sono registrati grossi problemi al traffico.

Rimosso il bus ribaltato, alle 7 del mattino del 31 dicembre il tratto di A1 tra Ferentino ed Anagni in direzione di Roma è stato riaperto. (da RomaToday)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Agguato di mafia a Palermo: ucciso il boss Giuseppe Dainotti

    • Cronaca

      Ucciso il boss Dainotti, il retroscena: "Aveva il destino segnato"

    • Economia

      Manovrina, arriva l'ok dall'Ue: “Reintrodurre l'Imu per i redditi più alti”

    • Economia

      Il Pil dell'Italia cresce: da +0,9% a +1%. Ma l'Europa è ancora lontana

    I più letti della settimana

    • Lucia Caruso, cantante e madre di tre figli vola giù da un palazzo e muore

    • Cedimento strutturale sullo svincolo: chiude d'urgenza il ponte sull'E45

    • Gemelli di una baby gang massacrano di botte la madre: "Pulisci schiava"

    • Milano, pirata travolge e uccide un clochard, poi scappa e si schianta contro un semaforo

    • Hayden, l'ultimo bollettino medico: "E' ancora gravissimo". La Procura apre un'inchiesta

    • "Senza cattura niente processo": a rischio risarcimenti per le vittime del killer di Budrio

    Torna su
    Today è in caricamento