Incidente di caccia: spara e uccide l'amico

La vittima è un uomo di 63 anni. La tragedia è avvenuta a Palaia, nel pisano. Inutili i soccorsi

Foto di repertorio

Dramma nel pomeriggio di oggi, sabato 10 novembre, a Palaia, in provincia di Pisa. Secondo le prime informazioni, intorno alle 13.40, si è verificato un incidente durante una battuta di caccia, con un uomo che è rimasto ferito per un colpo di arma da fuoco. E' partita la chiamata al 118, che ha anche allertato l'elisoccorso Pegaso. All'arrivo dei medici però l'uomo, 63enne, era già deceduto. 

Per accertare la dinamica dei fatti sono in corso le indagini dei Carabinieri. In base ai riscontri ed alle testimonianze raccolte dagli inquirenti era in corso una battuta di caccia al cinghiale. Il compagno della vittima ha seguito una preda sparando 3 colpi. Uno di questi ha raggiunto alla testa il collega, ferendolo a morte. Lo sfortunato episodio è avvenuto sulle colline di Montefoscoli.

Tutti gli aggiornamenti su PisaToday

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • potevate non andare a caccia

    • Esatto,co glio ni che non sono altro.

Notizie di oggi

  • Politica

    Cos'è il 'caso Alpa' e perché le Iene vogliono una fattura dal premier Conte

  • Politica

    Migranti, il Mediterraneo è di nuovo un cimitero ma Salvini non cede

  • Mondo

    Bimbo caduto nel pozzo: corsa contro il tempo, scavato mezzo tunnel

  • Economia

    In pensione con Quota 100: come funzionano le finestre 'mobili'

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 15 gennaio 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 14 al 20 gennaio 2019

  • Fabrizio Corona: "Gli psichiatri mi dissero che Carlos non è un bambino come tutti, andai da Belen"

  • Benzina e diesel, ci sono brutte notizie per gli automobilisti: ecco i rincari

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 17 gennaio 2019

Torna su
Today è in caricamento