Frontale devastante tra due moto: centauro muore sul colpo

Incidente stradale Monte San Savino (Arezzo). Un motociclista di 48 anni, Luigi Sestini, residente a Bucine, ha perso la vita nello scontro con un'altra moto

Foto da ArezzoNotizie

Incidente mortale a Palazzuolo, nel comune di Monte San Savino (Arezzo). Un motociclista di 48 anni, residente a Bucine, ha perso la vita nello scontro con un'altra moto: è rimasto ferito e trasportato in codice rosso all'ospedale delle Scotte di Siena un 63enne di Arezzo. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di sabato, intorno alle 17.45.

La vittima è Luigi Sestini, dipendente Anas di 48 anni è morto ieri pomeriggio lungo la strada statale 73 all'altezza della frazione di Palazzuolo. Viaggiava in sella alla sua moto, una Yamaha R1, quando all'altezza di una curva si è scontrato con un altro centauro che procedeva in direzione opposta. 

Lo schianto è stato frontale e devastante. Sestini è praticamente morto sul colpo, anche se i sanitari giunti sul posto, da Arezzo e da Siena, hanno provato a lungo a praticare le tecniche di rianimazione. Purtroppo poi si sono dovuti arrendere. Il 48enne è deceduto per le gravi ferite riportate. Sul posto l'ambulanza della Croce Bianca di Arezzo ha preso in carico l'altro motociclista un 63enne residente ad Arezzo e lo ha trasportato al Policlinico le Scotte di Siena in codice rosso. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cortona e anche gli addetti di Anas, che hanno poi capito che la vittima fosse proprio il loro collega. Le operazioni hanno tenuto impegnata parte della carreggiata dove si trovavano i due mezzi incidentati e il traffico ha dovuto procedere per qualche ora a senso unico alternato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Luigi Sestini risiedeva a Badia Agnano, nel comune di Bucine, con la madre. Per Anas svolgeva il ruolo di capo cantoniere, anche del tratto toscano della E45. La morte di Sestini ha sconvolto tutti coloro che lo conoscevano e che lo ricordano come una persona sempre sorridente e scherzosa.

Giovane in moto contro il guardrail, lo schianto è devastante: amputate entrambe le gambe

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 11 luglio 2020

  • Coronavirus, in arrivo un altro Dpcm di Conte: ecco le nuove misure dal 14 luglio

  • Stato di emergenza Covid, si va verso la proroga: ecco le conseguenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento