Sorprendono il ladro sul balcone, fratelli accoltellati

E' avvenuto questa notte in provincia di Bergamo: i ragazzi, accortisi del malvivente che stava entrando in casa, sono stati aggrediti

BERGAMO - Erano da soli in casa quando, questa notte intorno alle 2.30, hanno sentito dei rumori sul balcone della loro villetta a schiera a Pedrengo, in provincia di Bergamo.

E così fratello e sorella sono usciti per controllare cosa stesse accadendo e hanno sorpreso un malvivente armato di un coltello da cucina: ne è nata una colluttazione, durante la quale il ladro ha inferto alcune coltellate al ragazzo e ha ferito lievemente la sorella e poi è scappato a piedi.

Il giovane, 21 anni, è stato ferito all'addome e al fianco ed è grave, ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Seriate, mentre la sorella è rimasta ferita di striscio a una gamba.

Nell'abitazione sono arrivati i carabinieri per i rilievi del caso: secondo i particolari forniti, l'uomo ricercato per tentato omicidio è un individuo di carnagione chiara, alto circa un metro e 70, forse dell'Est Europa. Le ricerche sono in corso in tutta la zona.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Concorsi, arriva la “raffica” di bandi: 2.600 nuove assunzioni 

Torna su
Today è in caricamento