Battuta di caccia finisce in tragedia, spara e uccide il fratello per errore

L'incidente questa mattina nelle campagne tra Agnadello e Rivolta d’Adda, in provincia di Cremona. La vittima è Luigi Agosti, 75 anni

Foto d'archivio

Tragedia durante una battuta di caccia nelle campagne tra Agnadello e Rivolta d’Adda, in provincia di Cremona.

Fiorenzo Agosti, di 65 anni, ha sparato per sbaglio a suo fratello Luigi, di 75 anni, uccidendolo. Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 9.30.

In quel momento Fiorenzo si trovava lungo la riva di un piccolo canale, suo fratello dalla parte opposta. Secondo le prime informazioni, il primo ha sentito qualcosa muoversi nella vegetazione. L'uomo deve aver creduto fosse un volatile e ha sparato colpendo al petto il fratello.  

Sembra ci fossero un paio di testimoni. Inutili i soccorsi del 118. I carabinieri di Crema stanno cercando di chiarire la dinamica esatta di quanto accaduto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • UNO IN MENO! Cacciatori e bracconieri andrebbero rinchiusi negli ospedali psichiatrici.

    • Oppure, ancor meglio, sotto terra, come in questo caso :-)

  • ...cacciatori strani esseri che dicono che sanno quello che fanno, e uccidono ciò che gli passa a tiro

  • Gianfranco ,stai dicendo un sacco di fesserie il problema non e' la caccia a cui tu sei contrario come tanti altri imbecilli ,l'uomo e' nato cacciatore ed io lo sono solo che quando si ha un arma in mano prima di premere il grilletto bisogna essere certo a cosa si sta sparando ,non sparare perché dietro una siepe c'e' un fruscio puo essere qualc'uno che sta cacando.

  • Certo e' drammatico uccidere un fratello con questa dinamica.Qualche anno fa' e' successo anche a Brindisi ad un amico Presidente di una azienda pubblica,ci ha lasciato la pelle con la stessa dinamica. Roba da non crederci.

  • Se vai in giro con un fucile e spari, ci sta che un giorno qualcuno che va in giro con il fucile.... ti spara!

Notizie di oggi

  • Politica

    Spese militari mai così alte in Italia, i 5 Stelle: "Ridiscutiamo la presenza nella Nato"

  • Cronaca

    Cambiano le priorità degli italiani: il diritto alla salute batte sicurezza

  • Cronaca

    Delitto Sarah Scazzi, la Cassazione conferma gli ergastoli per Sabrina e Cosima

  • Citta

    Omicidio Luca Varani, Manuel Foffo condannato a 30 anni di carcere

I più letti della settimana

  • In vacanza per tutta la vita: con un "Turista per sempre" vince 1 milione e 840mila euro

  • Attirata in trappola con un'offerta di lavoro e stuprata, appello della polizia: "Forse altri casi"

  • Commando assalta portavalori sulla Salerno-Avellino: terrore in autostrada

  • Un forte mal di testa, poi perde i sensi: muore a 31 anni, era incinta di cinque mesi

  • Incidente a Vallelunga, muore il pilota di motociclismo Stefano Togni

  • Sigilli al calzificio cinese, dopo 12 ore i titolari lo riaprono

Torna su
Today è in caricamento