homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-store

Battuta di caccia finisce in tragedia, spara e uccide il fratello per errore

L'incidente questa mattina nelle campagne tra Agnadello e Rivolta d’Adda, in provincia di Cremona. La vittima è Luigi Agosti, 75 anni

Foto d'archivio

Tragedia durante una battuta di caccia nelle campagne tra Agnadello e Rivolta d’Adda, in provincia di Cremona.

Fiorenzo Agosti, di 65 anni, ha sparato per sbaglio a suo fratello Luigi, di 75 anni, uccidendolo. Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 9.30.

In quel momento Fiorenzo si trovava lungo la riva di un piccolo canale, suo fratello dalla parte opposta. Secondo le prime informazioni, il primo ha sentito qualcosa muoversi nella vegetazione. L'uomo deve aver creduto fosse un volatile e ha sparato colpendo al petto il fratello.  

Sembra ci fossero un paio di testimoni. Inutili i soccorsi del 118. I carabinieri di Crema stanno cercando di chiarire la dinamica esatta di quanto accaduto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • UNO IN MENO! Cacciatori e bracconieri andrebbero rinchiusi negli ospedali psichiatrici.

    • Oppure, ancor meglio, sotto terra, come in questo caso :-)

  • ...cacciatori strani esseri che dicono che sanno quello che fanno, e uccidono ciò che gli passa a tiro

  • Gianfranco ,stai dicendo un sacco di fesserie il problema non e' la caccia a cui tu sei contrario come tanti altri imbecilli ,l'uomo e' nato cacciatore ed io lo sono solo che quando si ha un arma in mano prima di premere il grilletto bisogna essere certo a cosa si sta sparando ,non sparare perché dietro una siepe c'e' un fruscio puo essere qualc'uno che sta cacando.

  • Non sopporto che vi siano animali umani capaci di uccidere animali-animali. E' il controsenso della vita che ci ha forniti di intelligenza e raziocinio, il che signi@#?*%$ di saperla usare! Purtroppo non è l'ignoranza ciò che fa di un uomo un cacciatore, ma la stupidaggine di sapersi superiori di un altro animale solo perché si possiede un'arma, e la si usi! E più di stupidaggine la mancanza di un senno che sappia distinguere il bene dal male. E' triste aver ucciso un fratello, ma chi è causa del proprio egoismo non pianga, ma butti e distrugga l'arma. Gian Franco il piacentino

    • Io invece non sopporto le persone come te che si dicono contrari alla caccia, ma poi non perdono occasione per mangiare una bella grigliata di carne... Se ti piace la carne devi sapere che proviene dall'uccisione di un animale, che poi si tratta di cervo, uccello, maiale, cinghiale, cavallo, vitello e via discorrendo, comunque stai sempre mangiando un animale, quindi smettiamola con questi moralismi. Ci identifichiamo come protettori degli animali e contrari alla caccia solo per farci notare dagli altri, tutto qua. Parola di cacciatore.

  • Certo e' drammatico uccidere un fratello con questa dinamica.Qualche anno fa' e' successo anche a Brindisi ad un amico Presidente di una azienda pubblica,ci ha lasciato la pelle con la stessa dinamica. Roba da non crederci.

  • Se vai in giro con un fucile e spari, ci sta che un giorno qualcuno che va in giro con il fucile.... ti spara!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Saletta più morti che abitanti: non c'è più nulla, ora è un paese fantasma

  • Cronaca

    Amatrice, la seconda vita di un papà: "Così ho messo in salvo il mio bambino"

  • Cronaca

    Terremoto, chiuso il "Ponte a tre occhi": Amatrice ora è isolata

  • Cronaca

    Terremoto, la strage dei romani in vacanza "fuori porta"

I più letti della settimana

  • Sisma nel Centro Italia: "Crolli nella parete est del Gran Sasso"

  • Sesso in strada a Padova: beccati dalla telecamera della caserma

  • Rimini, litiga con un animatore: turista gli stacca a morsi un orecchio

  • Terremoto, intera famiglia uccisa dal crollo del campanile: "La loro casa avrebbe retto"

  • Addio a Giovanni Paladin, pioniere del vino

  • Dramma a Carpi: anziano uccide la moglie malata, poi chiama la figlia e confessa tutto

Torna su
Today è in caricamento