Bambini insultati e strattonati in un asilo: maestra arrestata

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Un altro caso di bambini maltrattati in un asilo. E' successo a Susa, in provincia di Torino, dove una maestra di 59 anni è stata arrestata dopo la denuncia di una collaboratrice scolastica, scrive TorinoToday. Dopo la segnalazione sono partite le indagini: secondo i carabinieri la donna, tra ottobre e dicembre 2017, avrebbe strattonato e colpito alcuni bambini, senza provocare loro lesioni fisiche, in altri casi li avrebbe offesi. Nei video delle telecamere di sorveglianza si vedono i piccoli piangere, in un caso, una bambina in piedi davanti alla donna che gli ripete frasi come “smettila di frignare”, “non fare la scema” e la minaccia di farla mangiare con le mani. La maestra è finita agli arresti domiciliari, dopo l’ordinanza emessa dal pm della Procura di Torino.

Potrebbe Interessarti

  • Boccone di traverso, cliente sta per soffocare: ristoratore lo salva con manovra di Heimlich

  • Cannabis light, s'incatena davanti al negozio chiuso: "Non mi sento più italiano"

  • Col tonno (intero) in ascensore: poi scattano i controlli del servizio igiene

  • Grandine e temporali, è un disastro: un fiume di fango sommerge case e strade

Torna su
Today è in caricamento