Il bambino ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

Il piccolo e la neomamma stanno bene. Sono ricoverati per gli accertamenti di routine

Foto di archivio

Lei, una mamma di 44 anni, è già in travaglio, pronta a partorire. Sul posto si precipita un'ambulanza, dopo una chiamata d'emergenza. I tempi sono strettissimi e il bambino ha fretta di uscire. Non appena caricata la donna in ambulanza, ormai è troppo tardi per andare in ospedale: sanitari e volontari sono ‘costretti’ a far nascere la creatura direttamente sull’automezzo medico.

E' nato così il piccolo Giovanni, nella notte tra sabato e domenica a Nuvolento in provincia di Brescia.

Il piccolo - racconta BresciaToday - sta bene, ha un bel sorrisone, ed è nato senza complicazioni. Entrambi sono ricoverati in ospedale, a Gavardo, per gli accertamenti di routine: ancora pochi giorni, forse poche ore, e potranno tornare a casa, insieme.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Migranti, doccia fredda per l'Italia: il "piano Conte" non può partire

  • Cronaca

    Migranti, l'Italia ha bisogno di "forza lavoro" ma entrare regolarmente è impossibile

  • Economia

    Caos buoni pasto, tagliandi rifiutati in mezza Italia: i consumatori minacciano la class action

  • Economia

    Spariscono le banche: meno 6.289 filiali in 7 anni, 383 Comuni senza sportelli

I più letti della settimana

  • Tour de France 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • "Siamo sopravvissuti", paura sul volo Ryanair: le immagini

  • Addio al Tfr in busta paga

  • Di Maio a La7, gogna social contro Alessandra Sardoni: "Sei patetica e faziosa"

  • Liorni, bella sfida il sabato pomeriggio: "In Rai nuovi semi"

  • Pensioni, "quota 42" e superbonus per superare la Fornero: tutte le ipotesi

Torna su
Today è in caricamento