Cade dalla gru mentre smonta le luminarie: operaio morto sul colpo

Michele Ciommo, 44 anni, è precipitato sul camion. Un volo di alcuni metri che non gli ha dato scampo. Ha battuto violentemente la testa e tutti i soccorsi sono stati vani

Ancora un morto sul lavoro. Martedì un operaio stava provvedendo allo smontaggio delle luminarie della festa dalla chiesa di Sant’Andrea Apostolo, alla periferia di Andria. Il cestello dell'autogru si è improvvisamente ribaltato. Michele Ciommo, 44 anni, è precipitato sul camion. Un volo di alcuni metri che non gli ha dato scampo. Ha battuto violentemente la testa e tutti i soccorsi sono stati vani.

Incidente sul lavoro: Michele Ciommo morto ad Andria

Gli operatori del 118 hanno solo potuto constatare il decesso dell'uomo. Sul posto anche la polizia di Andria, i Carabinieri e la Polizia municipale. La vittima era stata incaricata di smontare le luminarie posizionate alla fine di novembre, in occasione della festa di Sant’Andrea. Sono in corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica del dramma che scuote la città.

Morto "per lavorare", due arresti: continua lo stillicidio di morti bianche

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • In arrivo il bonus Tari: come funziona lo sconto sulla bolletta dei rifiuti

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento