Prima minaccia la ex fidanzata poi aggredisce gli agenti intervenuti: arrestato 35 enne

Si era appostato sotto casa della donna che impaurita ha chiamato gli agenti, ma al loro arrivo l'uomo è andato su tutte le furie

foto Ansa

Impaurita dalle minacce dell'ex fidanzato che si era presentato sotto casa ha chiamato la polizia per ricevere aiuto. Ma all'arrivo delle forze dell'ordine l'uomo è andato su tutte le furie e ha aggredito gli agenti. L'episodio è accaduto a Pescara e il 35enne è stato arrestato in flagranza per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Le altre aggressioni

Non era la prima volta che la ragazza veniva minacciata da suo ex, anche lo scorso 9 settembre gli agenti erano dovuti intervenire per lo stesso motivo. Ma questa volta le cose sono andate anche peggio. Alla vista dei poliziotti l'uomo, originario di Lanciano (Chieti), si è innervosito e li ha prima minacciati e poi aggrediti colpendo uno di loro al volto e ferendolo. Ulteriori approfondimenti investigativi dovranno accertare eventuali responsabilità dell'uomo per la condotta vessatoria nei confronti dell'ex fidanzata.

Leggi l'articolo su Pescara Today

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento