homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcameravideo-camerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Incidente all'alba, auto nel canale: Andrea Baldan muore annegato

Mezzo metro d'acqua si è rivelato fatale per Andrea Baldan, 45enne residente a Mira, che verso le 6 di domenica mattina ha perso la vita

Foto d'archivio

MIRA (VENEZIA) - Un drammatico incidente stradale. Esce di strada con l'auto e finisce nel fossato adiacente. Mezzo metro d'acqua si è rivelato fatale per Andrea Baldan, 45enne residente a Mira, che verso le 6 di domenica mattina ha perso la vita a causa di un tragico incidente stradale sulla strada statale 81, la "camionabile". A un certo punto, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi, la vittima ha perso il controllo della sua Suzuki Splash mentre si sarebbe trovato tra i cavalcavia di Fornase e di Borbiago di Mira.

A quel punto il veicolo è finito in un canalino adiacente, intrappolando la vittima. Inutili i tentativi di liberarla dall'abitacolo da parte dei vigili del fuoco di Mestre e del nucleo sommozzatori: per i sanitari del 118 non è rimasto altro che constatare il decesso dell'automobilista dopo un prolungato tentativo di rianimazione. Purtroppo Andrea Baldan, perdendo i sensi, sarebbe finito con la faccia in acqua. Sarebbero bastati quindi poche decine di centimetri a farlo annegare. La notizia su VeneziaToday
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mondo

      Le scuole dell'odio dell'Isis: bambini addestrati ad uccidere

    • Mondo

      Isis, nuovo video di minacce: "Colpiremo fino a quando farete piovere bombe"

    • Video

      Calci e pugni in faccia ai rifugiati: "Picchiati dai militari turchi alla frontiera con la Siria"

    • Mondo

      Hillary Clinton è già storia: la prima donna "presidente" contro Donald Trump

    I più letti della settimana

    • Non supera l’esame di guida, viene pestata a sangue dal marito

    • Addio al piccolo Guglielmo, morto dopo una lunga battaglia contro il cancro

    • Paura a Roma, scontro fra tram e trenino a Porta Maggiore

    • Corpi smembrati e scene di cannibalismo: eritreo arrestato, trovate foto shock

    • Jesi, compra un "Gratta e vinci" da 20 euro e vince 5 milioni

    • Brescia, morto Pietro Wührer: il suo nome è un marchio noto in tutto il mondo

    Torna su
    Today è in caricamento