Muore a 18 anni giocando a calcetto con gli amici

Immediati i soccorsi, inutili tutti i tentativi di rianimarlo e la corsa disperata all'ospedale: un nuovo dramma scuote la città di Cosenza

Un nuovo dramma scuote Cosenza. Martedì nel tardo pomeriggio un ragazzo di 18 anni ha accusato un malore durante una partita di calcetto con gli amici ed è morto. La tragedia in un campetto vicino al municipio di Cosenzam nei pressi della vecchia stazione: il giovane si è accasciato al suolo all'improvviso.

Morto giocando a calcetto a Cosenza: vani tutti i soccorsi

Immediati i soccorsi, inutili tutti i tentativi di rianimarlo e la corsa disperata all'ospedale Annunziata, per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. Pochi giorni fa la città intera aveva pianto quattro giovanissimi morti in un incidente stradale.

Tragedia in vacanza: muore a 15 anni mentre gioca a calcetto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento