Tragico gioco erotico: 40enne muore davanti al computer

E' successo a Ferrara. L'uomo è stato trovato senza vita dalla moglie: aveva una corda collo ed era seminudo. Inutili i soccorsi

FERRARA - Potrebbe essere morto a causa di un gioco erotico finito male l'uomo di 40 anni trovato dalla moglie nel suo studio alle porte di Ferrara, esanime con una corda al collo. L'uomo era seminudo davanti al computer ancora acceso.

Almeno è questa l'ipotesi presa in considerazione dagli inquirenti, che hanno ascoltato la moglie e che forse già domani predisporranno l'autopsia.

La donna, lo scorso venerdì sera, era rientrata a casa verso le 22 . Ha chiamato il marito senza ottenere risposta e così si è avvicinata allo studio dove lui trascorreva parte delle sue serate lavorando al computer.

Qui lo ha visto seminudo, parzialmente legato, con una corda al collo. Ha provato a rianimarlo, ha chiamato i soccorsi, ma non c'è stato niente da fare. La procura, che dovrebbe aprire un fascicolo contro ignoti, esclude che in casa con la vittima potessero esserci altre persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 11 febbraio 2020

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • Il fidanzato di Antonella Elia contro Barbara d’Urso: “E’ tutto manipolato, non dovevo venire”

Torna su
Today è in caricamento