Accende la stufa per scaldarsi: muore intossicato

La tragedia è avvenuta a Faenza, in provincia di Ravenna. Monossido di carbonio fatale per un uomo di 40 anni. Intossicate altre due persone

I soccorsi sul luogo della tragedia (Foto da RavennaToday)

Per combattere il freddo pungente di questo inverno ha acceso una stufa all'interno della sua abitazione, ma proprio questo gesto gli è costato la vita. Un uomo di 40 anni è morto a Faenza, in provincia di Ravenna, nella serata di giovedì 27  dicembre. 

Altre due persone, che hanno tentato di aiutare l'uomo, sono state condotte in ospedale. L'allarme è scattato attorno alle 20, in un'abitazione di via Achille Farina, traversa della via Filanda Vecchia.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, che sono riusciti ad aprire la porta dell'appartamento, e il personale del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 40enne è apparso subito in gravi condizioni ed è stato trasportato in ospedale con un codice di massima gravità ma è deceduto poco più tardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Pensioni di giugno, il pagamento arriva in anticipo (ma non per tutti)

  • Ritrovano il figlio rapito 32 anni fa: la gioia incontenibile dei genitori

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 21 maggio 2020

  • Test sierologici, solo 1 su 4 finora ha detto sì: "Se ricevete una chiamata da questo numero rispondete"

Torna su
Today è in caricamento