E' morto Loris Bortoli: ucciso a 42 anni dalla leucemia

Si è cercato a lungo un donatore che potesse salvarlo. La moglie aveva lanciato un appello per il suo "guerriero" anche su Facebook, scrive il Gazzettino

GODEGA - Loris Bortoli, cuoco di 42 anni del ristorante "Primavera" di Godega, è morto. La leucemia l'ha ucciso, era in attesa del terzo trapianto. Viveva con la famiglia a Tezze di Vazzola. Nonostante le due donazioni di midollo dal fratello, non c'è stato nulla da fare. Si è cercato a lungo un donatore che potesse salvarlo. La moglie aveva lanciato un appello per il suo "guerriero" anche su Facebook, scrive il Gazzettino. Bortoli lascia i figli Rossella, 12 anni, e Alberto, 10 anni. Mercoledì alle 11 nella chiesa di Tezze di Piave e alle 14.30 a Cavasso Nuovo (Pordenone), il suo paese di origine, i funerali.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Maxi-esercitazione militare in Sardegna: "Non si sa quali armi useranno, c'è il segreto d'ufficio"

    • Politica

      G8 di Genova, nuova condanna per le violenze: "Leggi italiane inadeguate"

    • Cronaca

      Siccità, allarme acqua in molte Regioni: Gentiloni dichiara lo stato di emergenza

    • Cronaca

      Processo Banca Etruria: tutto rinviato al 12 ottobre

    I più letti della settimana

    • Pestato e "seviziato" in spiaggia: "Hanno cercato di strangolarmi con un guinzaglio"

    • Sesso in pubblico, nuovo scandalo a Napoli: il video finisce su Facebook

    • Pavia, 39 operai intossicati per una fuga di sostanze tossiche da un impianto chimico

    • Bologna, scossa di terremoto nella notte: magnitudo 3.7

    • Scompare nel nulla una donna sulla nave da crociera Msc

    • TruCam, arriva il nuovo autovelox infallibile che "spia" dentro l'auto

    Torna su
    Today è in caricamento