E' morto Loris Bortoli: ucciso a 42 anni dalla leucemia

Si è cercato a lungo un donatore che potesse salvarlo. La moglie aveva lanciato un appello per il suo "guerriero" anche su Facebook, scrive il Gazzettino

GODEGA - Loris Bortoli, cuoco di 42 anni del ristorante "Primavera" di Godega, è morto. La leucemia l'ha ucciso, era in attesa del terzo trapianto. Viveva con la famiglia a Tezze di Vazzola. Nonostante le due donazioni di midollo dal fratello, non c'è stato nulla da fare. Si è cercato a lungo un donatore che potesse salvarlo. La moglie aveva lanciato un appello per il suo "guerriero" anche su Facebook, scrive il Gazzettino. Bortoli lascia i figli Rossella, 12 anni, e Alberto, 10 anni. Mercoledì alle 11 nella chiesa di Tezze di Piave e alle 14.30 a Cavasso Nuovo (Pordenone), il suo paese di origine, i funerali.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Mattarella ferma Renzi, dimissioni congelate fino all'approvazione della legge di Bilancio

    • Economia

      Post referendum, Goldman Sachs chiede un altro governo "senza voto"

    • Politica

      L'Italia corre verso le elezioni: è già caos sulla nuova legge elettorale

    • Economia

      Fuori dall'Euro dopo il referendum? Già aleggia lo spettro dell'Italexit

    I più letti della settimana

    • Malore in campo: ragazzo esce dal coma e riconosce mamma e papà

    • Stuprata per anni dallo zio: ragazzina si confessa in un tema per la cresima

    • Omicidio-suicidio a Frattaminore: uccide moglie e figlio di 3 anni, poi si toglie la vita

    • Torino, padre e figlia trovati morti in casa: è giallo

    • Coppia ripresa mentre fa sesso al centro commerciale, in tre a processo

    • Tragedia nella scuola materna: bimba muore soffocata

    Torna su
    Today è in caricamento