E' morto Loris Bortoli: ucciso a 42 anni dalla leucemia

Si è cercato a lungo un donatore che potesse salvarlo. La moglie aveva lanciato un appello per il suo "guerriero" anche su Facebook, scrive il Gazzettino

GODEGA - Loris Bortoli, cuoco di 42 anni del ristorante "Primavera" di Godega, è morto. La leucemia l'ha ucciso, era in attesa del terzo trapianto. Viveva con la famiglia a Tezze di Vazzola. Nonostante le due donazioni di midollo dal fratello, non c'è stato nulla da fare. Si è cercato a lungo un donatore che potesse salvarlo. La moglie aveva lanciato un appello per il suo "guerriero" anche su Facebook, scrive il Gazzettino. Bortoli lascia i figli Rossella, 12 anni, e Alberto, 10 anni. Mercoledì alle 11 nella chiesa di Tezze di Piave e alle 14.30 a Cavasso Nuovo (Pordenone), il suo paese di origine, i funerali.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Meno delitti, più persone in carcere: così gli allarmi sulla sicurezza fanno crescere i detenuti

    • Cronaca

      Stranieri detenuti e radicalizzazione: false verità e numeri reali

    • Mondo

      In Europa ogni due minuti un bambino scompare nel nulla: "50mila segnalazioni all'anno"

    • Politica

      Taormina blindata per il G7: ci sono più agenti che cittadini

    I più letti della settimana

    • Milano, pirata travolge e uccide un clochard, poi scappa e si schianta contro un semaforo

    • Hayden, l'ultimo bollettino medico: "E' ancora gravissimo". La Procura apre un'inchiesta

    • Il dramma di Simone Mazzola: la vertebra fratturata ha lesionato il midollo

    • "Senza cattura niente processo": a rischio risarcimenti per le vittime del killer di Budrio

    • Tragedia in Puglia, bimba di undici anni muore schiacciata da un'auto

    • Martellate al commercialista, poi si infila il trapano nell'orecchio per cercare di farla finita

    Torna su
    Today è in caricamento