Ucciso a martellate per una rapina di 60 euro

E' giallo sulla morte di Sergio Rossi, 64enne salernitano deceduto dopo quasi una settimana di coma. L'autopsia rivela: ferito da un corpo contundente, forse un martello

 

SALERNO - L’esame autoptico ha chiarito le cause della morte di Sergio Rossi, il 64enne deceduto nella serata di giovedì 4 ottobre all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, dove era giunto in condizioni disperate venerdì 28 settembre, con il cranio fracassato. 
 
L’uomo, noto a Salerno per essere stato un militante del Movimento Sociale Italiano, sarebbe stato aggredito a martellate, come evidenziato dal medico legale al termine dell’autopsia svoltasi nel pomeriggio di venerdì scorso. Nei sei giorni di coma, Rossi non aveva mai ripreso conoscenza. 
 
IL GIALLO DELLA MORTE: UNA RAPINA FINITA MALE? - Stando alla ricostruzione dei carabinieri, un passante si sarebbe accorto, intorno alle 22, della presenza di un uomo a terra nei pressi dei portici di piazza della Concordia e ha dato l'allarme. Subito sono iniziate le indagini, coordinate dal pubblico ministero Patrizia Gambardella. L'uomo aveva una ferita alla testa compatibile sia con l'ipotesi di un'aggressione sia con l'ipotesi di una caduta accidentale. Nelle tasche dell’uomo, però, non è stato ritrovato né il telefonino, né il portafogli: una circostanza che fa propendere per l’ipotesi di una rapina finita male. Secondo una delle versioni fornite agli inquirenti da alcuni amici, Rossi sarebbe stato aggredito da due persone che avrebbero tentato di rapinarlo di un porta-banconote contenente poche decine di euro una volta uscito da un bar, nei pressi della locale stazione ferroviaria. Lui si sarebbe rifiutato e sarebbe stato colpito con una martellata alla testa.
 
Ieri, intanto, si sono tenuti i funerali a Corleto Monforte, paese d'origine dell'uomo. E proprio sotto l'abitazione del defunto sono stati affissi alcuni manifesti con su scritto: "Nessuno porga l'altra guancia, Caino deve pagare", "Tolleranza zero per i criminali, Sergio non sarà dimenticato".(da SalernoToday)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento