Muore ragazzo di 25 anni, sospetta meningite fulminante. Nuovo caso in Puglia

Vittorio Bonetto, di Valperga, è morto nel pomeriggio di domenica 8 gennaio all'ospedale Molinette di Torino per una sospetta forma di meningite fulminante. Si era sentito male in mattinata a casa, ma aveva la febbre molto alta da alcuni giorni. Una bambina di otto anni, residente a Trani, dove è ospite con la madre in una comunità religiosa, è giunta all'ospedale di Bisceglie con i sintomi della meningite

Un ragazzo di 25 anni di Valperga, Vittorio Bonetto, è morto nel pomeriggio di domenica 8 gennaio all'ospedale Molinette di Torino per una sospetta forma di meningite fulminante. Il ragazzo si era sentito male in mattinata a casa, ma aveva la febbre molto alta da alcuni giorni. Era stato trasportato in pronto soccorso dall'elicottero del 118.

In un primo momento si era pensato a una forma forte di influenza ma poi in ospedale le sue condizioni sono rapidamente peggiorate.Tutti i suoi familiari e i soccorritori sono stati sottoposti a profilassi antibiotica a titolo precauzionale. I risultati degli esami sono attesi per la giornata di oggi. "Per ora è solo un caso sospetto", precisa Vittorio Demicheli, della Direzione Regionale della Sanità. Anche se si dovesse trattare di un caso di meningite bisognerà poi accertare di che natura sia, quella più pericolosa, infatti, è la meningite da meningococco.

AGGIORNAMENTI SU TORINOTODAY

PUGLIA - Una bambina di otto anni, residente a Trani, dove è ospite con la madre in una comunità religiosa, è giunta all'ospedale di Bisceglie con i sintomi della meningite. Dopo essere stata sottoposta a diversi esami ed accertamenti, la piccola è stata trasferita all'ospedale pediatrico di Bari "Giovanni XXIII". "Sono state avviate le indagini per accertare la tipologia della meningite", riferiscono dalla Asl Bat (Barletta-Andria-Trani).

AGGIORNAMENTI SU BARITODAY

LOMBARDIA - "Sta meglio ed è sottoposto a trattamento l'uomo di 49 anni di Busto Garolfo ricoverato da venerdì scorso all'ospedale di Legnano per meningite batterica da pneumococco", lo ha reso noto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in merito all'uomo ricoverato da venerdì scorso nel reparto malattie infettive dell'ospedale civile di Legnano, sottolineando che "non trattandosi di meningococco né parenti, né persone che sono stati a contatto con il paziente sono stati sottoposti a profilassi".

AGGIORNAMENTI SU MILANOTODAY

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Spese militari mai così alte in Italia, i 5 Stelle: "Ridiscutiamo la presenza nella Nato"

    • Cronaca

      Cambiano le priorità degli italiani: il diritto alla salute batte sicurezza

    • Cronaca

      Delitto Sarah Scazzi, la Cassazione conferma gli ergastoli per Sabrina e Cosima

    • Citta

      Omicidio Luca Varani, Manuel Foffo condannato a 30 anni di carcere

    I più letti della settimana

    • In vacanza per tutta la vita: con un "Turista per sempre" vince 1 milione e 840mila euro

    • Attirata in trappola con un'offerta di lavoro e stuprata, appello della polizia: "Forse altri casi"

    • Commando assalta portavalori sulla Salerno-Avellino: terrore in autostrada

    • Un forte mal di testa, poi perde i sensi: muore a 31 anni, era incinta di cinque mesi

    • Incidente a Vallelunga, muore il pilota di motociclismo Stefano Togni

    • Sigilli al calzificio cinese, dopo 12 ore i titolari lo riaprono

    Torna su
    Today è in caricamento