Muore ragazzo di 25 anni, sospetta meningite fulminante. Nuovo caso in Puglia

Vittorio Bonetto, di Valperga, è morto nel pomeriggio di domenica 8 gennaio all'ospedale Molinette di Torino per una sospetta forma di meningite fulminante. Si era sentito male in mattinata a casa, ma aveva la febbre molto alta da alcuni giorni. Una bambina di otto anni, residente a Trani, dove è ospite con la madre in una comunità religiosa, è giunta all'ospedale di Bisceglie con i sintomi della meningite

Un ragazzo di 25 anni di Valperga, Vittorio Bonetto, è morto nel pomeriggio di domenica 8 gennaio all'ospedale Molinette di Torino per una sospetta forma di meningite fulminante. Il ragazzo si era sentito male in mattinata a casa, ma aveva la febbre molto alta da alcuni giorni. Era stato trasportato in pronto soccorso dall'elicottero del 118.

In un primo momento si era pensato a una forma forte di influenza ma poi in ospedale le sue condizioni sono rapidamente peggiorate.Tutti i suoi familiari e i soccorritori sono stati sottoposti a profilassi antibiotica a titolo precauzionale. I risultati degli esami sono attesi per la giornata di oggi. "Per ora è solo un caso sospetto", precisa Vittorio Demicheli, della Direzione Regionale della Sanità. Anche se si dovesse trattare di un caso di meningite bisognerà poi accertare di che natura sia, quella più pericolosa, infatti, è la meningite da meningococco.

AGGIORNAMENTI SU TORINOTODAY

PUGLIA - Una bambina di otto anni, residente a Trani, dove è ospite con la madre in una comunità religiosa, è giunta all'ospedale di Bisceglie con i sintomi della meningite. Dopo essere stata sottoposta a diversi esami ed accertamenti, la piccola è stata trasferita all'ospedale pediatrico di Bari "Giovanni XXIII". "Sono state avviate le indagini per accertare la tipologia della meningite", riferiscono dalla Asl Bat (Barletta-Andria-Trani).

AGGIORNAMENTI SU BARITODAY

LOMBARDIA - "Sta meglio ed è sottoposto a trattamento l'uomo di 49 anni di Busto Garolfo ricoverato da venerdì scorso all'ospedale di Legnano per meningite batterica da pneumococco", lo ha reso noto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in merito all'uomo ricoverato da venerdì scorso nel reparto malattie infettive dell'ospedale civile di Legnano, sottolineando che "non trattandosi di meningococco né parenti, né persone che sono stati a contatto con il paziente sono stati sottoposti a profilassi".

AGGIORNAMENTI SU MILANOTODAY

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bufere di neve, poi il terremoto: "Abbandonati a noi stessi, grazie allo Stato italiano"

    • Cronaca

      Terremoto, a Campotosto crolla il Comune: bloccati dalla neve, la richiesta di aiuto via twitter

    • Cronaca

      Terremoto, madre e figlio estratti vivi dalle macerie di una casa crollata nel teramano

    • Citta

      Terremoto Centro Italia: ad Amatrice è crollato il campanile di Sant'Agostino

    I più letti della settimana

    • Ucciso da un infarto a poche ore dal suo compleanno: morto ex primario

    • Blitz dei carabinieri, arrestato il sindaco di Sperlonga Armando Cusani

    • Pescara, cosparge di alcol il figlio ubriaco e gli dà fuoco

    • Uccise un giovane e violentò la fidanzata in auto: ergastolo per l'assassino

    • Incendio a Genova, fiamme vicino alle case: centinaia di sfollati

    • Forte scossa di terremoto nel centro Italia: paura anche a Roma

    Torna su
    Today è in caricamento