"Vi offro da bere": estrae un rotolo di contanti e lo rapinano

L'insolito fatto di cronaca in un appartamento alla periferia di Bologna: quattro persone sono state denunciate

Foto di repertorio

Episodio singolare quello avvenuto l'altra notte in via dell'Arcoveggio, periferia nord di Bologna, dove un operaio di 34 anni è stato rapinato da alcuni conoscenti dopo essersi offerto di pagare da bere alla comitiva. Lo riferisce BolognaToday

Il fatto è avvenuto in casa di uno dei suoi presunti amici, un uomo di circa 40 anni. Nell'appartamento erano presenti altre tre persone, un 29enne e due donne di 20 e 40 anni. Tutto è nato quando i cinque hanno deciso di andare a comprare da bere. L'operaio avrebbe estratto dalla tasca un corposo rotolo di denaro contante, della cifra poi stimata in circa 1500 euro, offrendosi di saldare il conto. 

Alla vista dei sodli però è partita l'aggressione: il 34enne ha provato a fuggire, ma è stato rincorso fino in strada. Alla fine è riuscito a rifugiarsi in una sala bingo e ha chiamato la polizia. Quattro persone sono state denunciate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

Torna su
Today è in caricamento