Spara dalla finestra dopo aver sentito dei rumori: un morto

A Bazzano Valsamoggia. La prima ricostruzione parla di un tentato furto in casa, un custode che spara e un uomo morto per le ferite: l'arma era legalmente detenuta

Foto repertorio Ansa

La prima ricostruzione parla di un tentato furto in casa, un custode che spara e un uomo morto per le ferite causate da un colpo d'arma da fuoco: indagano i carabinieri per fare piena luce sulla esatta dinamica di quanto successo oggi intorno alle 5 a Bazzano Valsamoggia, in provincia di Bologna. La Centrale Operativa del 112 ha ricevuto la chiamata di una donna residente in una casa di campagna, una tenuta: avrebbe detto che il marito, dopo aver sorpreso delle persone davanti alla porta d’ingresso che cercavano di entrare, aveva esploso dei colpi di pistola da una finestra. Dopo essere usciti di casa in attesa dell'arrivo dei carabinieri, marito e moglie hanno trovato a terra un giovane uomo, dall'apparente età di 20-25 anni, ormai senza vita. 

I commercianti: "In questa zona i 'colpi' sono tornati frequenti"

Bazzano (Bologna): l'arma era legalmente detenuta

Arrivati sul posto, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Bologna Borgo Panigale, insieme ai Carabinieri della Stazione di Bazzano e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bologna, hanno verificato che l’arma utilizzata dall’uomo era regolarmente detenuta. I sanitari del 118 hanno potuto solo constatare la morte dell’uomo, che non è ancora stato identificato: non aveva documenti con sé.

Bazzano, custode spara colpi di pistola: un morto

Come sono andate le cose? L'anziano avrebbe prima scorto delle luci intorno ad un capanno all'interno del villino, poi udito strani rumori proprio davanti la porta di casa nella quale i due coniugi vivono come custodi. A quel punto l'uomo ha preso l'arma e fatto fuoco, sparando in aria, secondo la versione raccolta dai militari. Sarebbero stati esplosi 5 colpi di pistola, partiti prima da una finestra, poi da un'altra. Uno di questi avrebbe raggiunto il giovane, ammazzandolo. La vittima si sarebbe introdotta nella proprietà insieme ad altri soggetti, fuggiti.

I militari avrebbero trovato sul posto vari attrezzi, che i presunti ladri avrebbero preso da un capanno della proprietà.

Video: Bazzano, i carabinieri sul posto

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Video da BolognaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento