menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Omicidio a Roma: porta il cane a spasso, ucciso in strada

L'omicidio è avvenuto nella zona di Tor Sapienza. La vittima è stata raggiunta dai proiettili poco prima delle 7 mentre stava rincasando

(foto RomaToday)

ROMA - Un uomo di 62 anni è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa questa mattina a Roma. Il corpo è stato trovato in via Giorgio Morandi, nella zona di Tor Sapienza.

L'uomo, Claudio D'Andria, stava rincasando dopo aver portato a spasso il cane quando, poco prima delle 7, è stato colpito mortalmente.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile della Capitale e della Polizia Scientifica che hanno rinvenuto a terra un bossolo.

TESTIMONI - Secondo alcuni testimoni l'uomo stava entrando nel portone quando l'aggressore gli si è avvicinato sparandogli un colpo alla testa. "Ho visto un'ombra fuggire", ha raccontato una donna anziana, vicina di casa dell'uomo.

CLAUDIO D'ANDRIA - La vittima era un ex dipendente del V municipio (ora IV). Descritto da tutti come una brava persona, il pensionato viveva con l'anziana madre. Con lui il suo boxer meticcio che era solito portare in giro in strada la mattina presto. (da RomaToday)

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Gossip

      Lutto per Mara Venier, è morto l'ex marito

    • Cronaca

      Attenti alla pianta velenosa: "Si trova anche nei parchi italiani"

    • Gossip

      Diego Dalla Palma: "Una famosa conduttrice Rai rovinata dal botulino"

    • Citta

      Assalto al bar dopo Milan-Juventus, due accoltellati e un arresto

    Torna su