Il papà di Vincenzo Di Gennaro: "Mio figlio amava la divisa, me lo hanno ucciso!"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

È il padre, Luigi, a tracciarne il profilo più vero di Vincenzo Di Gennaro: l’amore per quella divisa che onorava ogni giorno, il suo senso di appartenenza all’Arma, le tante onorificenze accumulate per il suo lavoro.

"Era appassionato alla sua divisa, era un vero servitore dello Stato. Ma me lo hanno ucciso”, spiega. “Grande devoto di San Pio, si presentava sempre con il sorriso".

Accanto a lui, Stefania Gualano, la compagna del maresciallo maggiore in servizio a Cagnano Varano, con il quale sarebbe presto convolata a nozze: "Era un bravissimo ragazzo, sorrideva sempre alla vita. Anche nei momenti difficili, lui andava sempre avanti. La vita continua, diceva, bisogna lottare e andare avanti"

Potrebbe Interessarti

  • Concorso navigator, "domande spiazzanti e assurde" al test: le interviste ai candidati

  • Boccone di traverso, cliente sta per soffocare: ristoratore lo salva con manovra di Heimlich

  • Cannabis light, s'incatena davanti al negozio chiuso: "Non mi sento più italiano"

  • Col tonno (intero) in ascensore: poi scattano i controlli del servizio igiene

Torna su
Today è in caricamento