Picchia la moglie per anni perché non cucina: arrestato

Il dramma familiare nel quartiere di San Cristoforo a Catania: l'uomo, disoccupato, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. "Mia moglie non cucinava", ha detto agli agenti

CATANIA - Una storia come tante, purtroppo. Ma con un "lieto" fine. Il dramma delle donne che subiscono violenze e maltrattamenti continui da parte dei loro mariti rimane troppo spesso confinato tra le mura domestiche, proprio lì dove nascono i soprusi.

Stavolta però una donna catanese, residente nel quartiere San Cristoforo, ha trovato la forza di denunciare le angherie subite da almeno dieci anni.

Il marito, disoccupato e con precedenti penali, è stato così arrestato per maltrattamenti e violenze in famiglia. All'arrivo degli agenti nella sua abitazione, l'uomo ha cercato di giustificarsi in maniera sconcertante: "L'ho picchiata perché non voleva saperne di cucinare".

La donna ha spiegato ai carabinieri che, ormai da dieci anni, subiva analoghi maltrattamenti da parte dell'uomo che aveva sposato e solo sabato scorso ha deciso di rivolgersi alle forze dell'ordine perché temeva una reazione ancor più violenta del marito. (da CataniaToday)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento