Si mette sui binari per fermare il treno: prof nei guai

Un professore di 58 anni, incensurato, è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio: è accusato di essersi messo in mezzo ai binari della stazione di Calolziocorte

Voleva arrivare a tutti i costi a Bologna il prima possibile: non solo non vi è riuscito, la giornata è finita pure con una denuncia. Un professore di 58 anni, incensurato, è stato denunciato a piede libero dalla Polizia per interruzione di pubblico servizio: è accusato di essersi messo in mezzo ai binari della stazione di Calolziocorte, nella Val San Martino, pretendendo di far fermare un treno proveniente da Lecco e diretto a Milano e che non si sarebbe dovuto fermare in stazione. Il treno si è effettivamente fermato.

Calolziocorte (Lecco), prof sui binari per fermare il treno

Ne viene data notizia oggi, ma i fatti risalgono a qualche giorno fa. Secondo i giornali locali il professore voleva raggiungere subito Milano per non perdere una coincidenza per Bologna dove era atteso per una conferenza. Quando ha visto l'uomo sui binari, il dirigente di movimento ha dato l'autorizzazione alla fermata straordinaria per evitare il peggio. Il docente è salito a bordo, a quel punto il treno è ripartito e ha raggiunto Milano. Brutta sorpresa in stazione per il prof: ad attenderlo sulla banchina ferroviaria ha trovato gli agenti della Polfer che lo hanno identificato e denunciato.

Donna perde il treno e occupa i binari per protesta: disagi e ritardi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Bollette luce e gas, buone notizie per metà delle famiglie italiane

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 12 dicembre 2019

  • Sonia Bruganelli: "Paolo Bonolis? La passione se n'è andata"

Torna su
Today è in caricamento