Raffaele muore a 29 anni dopo un intervento per dimagrire

Raffaele Arcella, 29enne caivanese residente a Crispano, lascia la moglie di 26 anni ed un bambino di soli 8 mesi. E' morto al II Policlinico dopo due interventi a Ottaviano

Ci sarà tempo e modo di valutare eventuali responsabilità. Ora è il momento del dolore. Raffaele Arcella, 29enne caivanese residente a Crispano, è morto dopo essersi sottoposto a un intervento di bypass gastrico per dimagrire. La sua morte è avvenuta al II Policlinico di Napoli, dove era stato trasferito d'urgenza dopo due operazioni subìte nei giorni precedenti presso una clinica di Ottaviano. 

In base alla ricostruzione del Mattino, all'arrivo al II Policlinico le sue condizioni erano disperate. Una terza operazione, cui Arcella è stato sottoposto nella giornata di giovedì, non ha avuto gli effetti sperati: sabato pomeriggio il cuore di Raffaele ha smesso di battere. Lascia la moglie di 26 anni ed un bambino di soli 8 mesi.

Sulla vicenda la Procura di Nola ha deciso di aprire una inchiesta.

Morta dopo un intervento chirurgico: la famiglia chiede la verità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento