Resti umani vicino alla Stazione Centrale: c'è la carta d'identità di un uomo scomparso

L'allarme è stato lanciato martedì mattina da un clochard

A due passi dalla Stazione Centrale di Milano sono stati trovati resti umani. L'allarme è stato lanciato martedì mattina da un clochard, che in un sotterraneo di viale Lunigiana ha notato qualcosa di strano. Erano ossa umane, sul posto anche tracce di un incendio.

Resti umani in viale Lunigiana

A pochi metri di distanza dalle ossa è stato trovato un documento d'identità intestato a un uomo di Aidone, in provincia di Enna, scomparso nel nulla nel 1991 quando aveva 47 anni, Umberto Barresi. Ma non può esserci alcuna certezza del fatto che i resti appartengano a lui: per averne certezza occorreranno le analisi delle ossa.

Il caso Barresi

Di Barresi si era occupata anni fa anche la trasmissione "Chi l'ha visto?", segnalando che si tratta di un uomo che - per motivi di grave schizofrenia - non poteva lavorare e spesso si recava a Milano, all'Istituto Giovanni Ferrara, per persone disagiate.

I resti sono stati trovati in un sotterraneo nel quale passano vecchi tubi per il riscaldamento della Stazione Centrale, quasi all'altezza dell'incrocio di viale Lunigiana con via Sammartini. Sul posto la polizia scientifica.

La notizia su MilanoToday

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    È solo campagna elettorale (ed è quasi finita): la crisi di governo "non conviene" a nessuno

  • Citta

    Incendio nella sede della polizia municipale: morti e feriti, fermato un giovane

  • Economia

    Sciopero aerei, Alitalia oggi cancella metà dei voli: è un "martedì nero"

  • Cronaca

    Incendio in una clinica privata: due pazienti morti carbonizzati

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo, ecco il caldo (e sarà rovente): c'è la data

  • Era scomparsa da due mesi: trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • Matrimonio Pamela Prati, Georgette crolla: "Ho ricostruito il puzzle. Ora ho paura"

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

Torna su
Today è in caricamento