homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcameravideo-camerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Roccaraso, cade in classe e muore: “Sedie non a norma”

Tragedia in aula a Roccaraso. Secondo l’Ansa, il giovane Christian Lombardozzi era seduto su una sedia di plastica non a norma quando è caduto

La procura di Sulmona ha aperto un fascicolo sulla morte di Christian Lombardozzi, lo studente di 17 anni dell’istituto alberghiero “Marchitelli” di Roccaraso morto in classe dopo essere caduto da una sedia.

Come rivela l’Ansa, nell’aula del ragazzo ci sarebbero due sedie fuori norma, in plastica, e proprio su una di queste era seduto il ragazzo. Dondolandosi, Christian avrebbe provocato la deformazione della sedia e sarebbe caduto, battendo poi la testa. Dalle testimonianze rese dai compagni di classe, è emerso che pochi giorni fa il ragazzo era stato protagonista di una caduta analoga.

Il magistrato Aura Scarsella ha disposto l’autopsia sul corpo dello studente e l’aula è stata sigillata e posta sotto sequestro fino al termine dei rilievi del Nucleo investigativo del Comando provinciale dei carabinieri dell’Aquila. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Oddio, la sedia sarà stata non a norma... ma se uno si dondola con la sedia, indirettamente sa che può cadere... tantopiù se gli era già successo pochi giorni prima. Errare è umano; perseverare stupido. Poi capiamoci, è morto un ragazzo quindi è chiaro che siamo dinnanzi ad un dramma...però non è che gli è crollato il solaio in faccia (ogni riferimento a persone e/o fatti realmente accaduti è volutamente intenzionale). Buona parte della colpa è la sua. Rovinare la vita a qualche bidello o dirigente scolastico, con qualche lustro di processi, non gli ridarà la vita.. purtroppo è andata così. Fatalità.

Notizie di oggi

  • Politica

    Renzi contestato a Taranto: "L'Ilva ci uccide"

  • Politica

    Più lavoro ma non per tutti: 71 mila occupati in più in un mese

  • Cronaca

    Papa Francesco da solo ad Auschwitz, silenzio e preghiera nel lager nazista

  • Politica

    Livorno, proiettili contro il sindaco M5S: "Riapri la discarica"

I più letti della settimana

  • Non supera l’esame di guida, viene pestata a sangue dal marito

  • Addio al piccolo Guglielmo, morto dopo una lunga battaglia contro il cancro

  • Paura a Roma, scontro fra tram e trenino a Porta Maggiore

  • Brescia, morto Pietro Wührer: il suo nome è un marchio noto in tutto il mondo

  • Sarzana, famiglia sfrattata: il papà tenta di darsi fuoco davanti al Comune

  • Sacerdote milanese si masturba in piscina davanti ai bambini: denunciato

Torna su
Today è in caricamento