Ruba un'autoradio, perde il portafogli: preso

Furto davvero maldestro a Sassuolo, nel modenese. L'uomo, un 41enne, è stato subito identificato dai carabinieri e denunciato a piede libero

MODENA - Il ladro più maldestro d'Italia è un 41enne pregiudicato di origine marocchina deferito in stato di libertà dai carabinieri con l’accusa di essere il responsabile del furto di un'autoradio in una macchina posteggiata in viale 28 Settembre, in città.

Le indagini dei militari sono state quantomai rapide, per la goffaggine del ladro stesso, il quale, mentre era intento a smontare l'autoradio, ha inavvertitamente perso il proprio portafogli all'interno dell'auto. I carabinieri lo hanno trovato in poche ore ed è bastato controllare i documenti di identità per risalire a lui.

B.L. pluripregiudicato senza fissa dimora, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, è stato rintracciato in centro a Sassuolo. (da ModenaToday)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Savona, camion travolge operai sull'autostrada A10: due morti

    • Cronaca

      Litiga con la compagna, scappa ma precipita nel vuoto: morto 42enne

    • Cronaca

      Considerava l’Italia paese di miscredenti, espulso un marocchino a Vicenza

    • Cronaca

      Cadavere trovato in una valigia nel porto di Rimini, dentro una donna morta da giorni

    I più letti della settimana

    • Savona, camion travolge operai sull'autostrada A10: due morti

    • Bimbo muore per un attacco d'asma davanti ai genitori

    • Luigi Celentano scomparso, parla la mamma: "Umiliato, picchiato e minacciato di morte"

    • Esplode palazzina dopo una fuga di gas: un morto, salva una famiglia di cinque persone

    • Napoli, ha un malore in classe: 13enne scopre di essere incinta

    • Violentata per mesi a 12 anni, la madre scopre tutto da un video sul cellulare

    Torna su
    Today è in caricamento