Arrestato sindaco: un bracciale di diamanti in cambio dell'appalto

In manette Eugenio Di Santo, primo cittadino di Sant'Arpino (Caserta). L'accusa: tentata concussione nei confronti del titolare della mensa scolastica

SANT'ARPINO (CASERTA) - Il sindaco Eugenio Di Santo è stato arrestato dai carabinieri di Aversa con l'accusa di tentata concussione. Di Santo è ora agli arresti domiciliari. 

IL sindaco avrebbe abusato del suo ruolo pretendendo un braccialetto di diamanti del valore di 3 mila euro dall'imprenditore che si era aggiudicato l'appalto per la mensa dell'Istituto scolastico comprensivo del Comune di Sant'Arpino, convincendolo inoltre più volte ad incontrarsi con la scusa di dover discutere del menù relativo ai bimbi affetti da celiachia. 

Le indagini sono partite dalla denuncia dell'imprenditore, che opera nel Casertano, e condotte dalla Procura di Napoli Nord con intercettazioni ambientali e telefoniche; gli investigatori hanno anche effettuato riprese video dei numerosi incontri avuti da Di Santo con l'imprenditore, che ha però sempre respinto le richieste illecite. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco, è emerso, ha anche offerto all'imprenditore l'alternativa di pagare una somma di denaro corrispondente al valore del braccialetto, somma da girare ad un giudice, che però è risultato essere un personaggio inventato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, perché i contagi restano stabili: "Il paradosso del plateau"

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Coronavirus, medico muore a 61 anni. L'ultimo post su fb: "Non uscite, è l'unica arma che avete"

Torna su
Today è in caricamento