Appello per Stefano Previtali: "E' scomparso nel nulla"

È scomparso lunedì 14 dicembre Stefano Previtali, un giovane di 26 anni residente a San Giovanni Bianco. L'appello della famiglia: "Chiunque lo abbia visto è pregato di avvisare le forze dell'ordine"

BERGAMO - Sono giorni di angoscia per i familiari.

È scomparso lunedì 14 dicembre Stefano Previtali, un giovane di 26 anni residente a San Giovanni Bianco, un paese in provincia di Bergamo, poco lontano dalla strada provinciale che da Vedeseta porta in Valsassina.

La famiglia, che ha lanciato l'appello, lo aspettava a casa per le 18.30, ma Stefano non è mai tornato e il suo cellulare risulta da allora spento.

Quando è scomparso, il giovane, alto un metro e 80, con i capelli e gli occhi castani, indossava un piumino nero, jeans e scarpe da ginnastica nere.

Il ragazzo ha bisogno di assumere quotidianamente alcuni farmaci, ad ora non è chiaro il motivo della sua scomparsa.

"Chiunque lo abbia visto è pregato di avvisare le forze dell'ordine", l'appello della famiglia. La notizia su LeccoToday

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Fabo è in Svizzera per l'eutanasia: "Visite in corso, può ancora cambiare idea"

    • Cronaca

      L'appello di Matteo, disabile grave: "Dj Fabo, non andare a morire"

    • Rassegna

      Renzi: "C'è bisogno di un lavoro di cittadinanza, non di un reddito"

    • Politica

      Cinque Stelle contro Renzi: "Lavoro di cittadinanza? Ha avuto tre anni per farlo"

    I più letti della settimana

    • Incidente a Vallelunga, muore il pilota di motociclismo Stefano Togni

    • Evasione dal carcere di Firenze: è caccia ai tre detenuti

    • Incidente sull'A8, furgone si ribalta e travolge un'auto: un morto e due feriti gravi

    • Luigi Celentano scomparso da Meta di Sorrento: "Torna, hai diritto di vivere nella tua città"

    • Nasconde 180mila euro in contanti nelle valigie: sorpresa dalla finanza a Malpensa

    • Brindisi, ragazzo violentato in stazione: arrestati due uomini

    Torna su
    Today è in caricamento