Orrore in campeggio: gruppo di scout assalito dalle zecche

Doveva essere una gita divertente ma per ottanta giovani il pernottamento nella riserva naturale di Roccalbegna si è trasformata in un incubo

Ottanta scout che si trovavano a pernottare nella riserva naturale di Roccalbegna (Grosseto) hanno trascorso la seconda parte della notte in un centro di accoglienza della Croce Rossa.

Tutto per colpa delle zecche. Il loro accampamento, infatti, è stato letteralmente preso d'assalto dagli insetti. I giovani escursionisti, insieme ai loro accompagnatori, sono così stati costretti a rivolgersi al 118.

Al campo scout, in tarda serata, è intervenuta la Croce rossa con due ambulanze e venti volontari per i primi controlli sanitaria e la necessaria profilassi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giovani hanno poi trascorso il resto della notte assistiti nel centro d'accoglienza allestito nella riserva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus ristrutturazione al 110%, dalle seconde case agli infissi: cosa prevede il decreto

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Pensioni di giugno, il pagamento arriva in anticipo (ma non per tutti)

  • Ritrovano il figlio rapito 32 anni fa: la gioia incontenibile dei genitori

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 21 maggio 2020

Torna su
Today è in caricamento