Si dà fuoco per protesta contro lo sfratto: è in gravissime condizioni

E' successo ad Altopascio, in provincia di Lucca. L'uomo, un 42enne, è stato portato d'urgenza con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale di Cisanello

Sfrattato, si dà fuoco per protesta ad Altopascio. Foto di archivio Ansa

Di fronte all'idea di dover lasciare la propria abitazione, ha prevalso la disperazione. Un uomo di 42 anni, che doveva subire lo sfratto dall'appartamento in cui vive, in Corte Panattoni ad Altopascio (in provincia di Lucca), per protesta si è dato fuoco, rimanendo gravemente ustionato e causando un principio d'incendio dell'abitazione.

Sfrattato, si dà fuoco per protesta ad Altopascio

E' successo lunedì mattina intorno a mezzogiorno. Attimi di paura anche per i vicini di casa, che sono stati evacuati e messi in sicurezza. Secondo una prima e ancora sommaria ricostruzione, dopo che gli era stato notificato lo sfratto, l'uomo protestando è rientrato in casa e si è chiuso all’interno, dandosi fuoco. Il 42enne è stato portato d'urgenza con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale di Cisanello, a Pisa, dove è arrivato in codice rosso. E' in gravissime condizioni. L'uomo ha riportato ustioni sul 70-80% del corpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona e i carabinieri per le prime indagini. ''Non appena appresa la notizia - spiega il sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio - mi sono recata in via Torino per verificare di persona quanto stesse accadendo. L'appartamento coinvolto, l'appartamento del piano di sopra e il seminterrato corrispondente all'abitazione andata a fuoco sono stati resi inagibili. Gli altri appartamenti della palazzina e le abitazioni limitrofe non riportano danni e le persone, dopo essere stati evacuati per sicurezza, potranno tornare nelle rispettive case. Ulteriori dettagli emergeranno nelle prossime ore, le indagini sono infatti tuttora in corso. Voglio ringraziare le persone, le forze dell'ordine e i mezzi di soccorso e intervenuti, che con tempestività hanno evitato che la situazione potesse trasformarsi in una tragedia ancora più grossa''.

Compra un camper per far uscire il figlio autistico e viene sfrattata dalla casa popolare 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento