Minaccia il sindaco con la roncola: "Dammi un lavoro o ti uccido"

Succede ad Avola, in provincia di Siracusa. Un uomo di 36 anni, S.G., ha atteso che il primo cittadino Luca Cannata uscisse dal municipio

La roncola che l'uomo aveva con sé

"Dammi un lavoro o ti uccido": e minaccia il sindaco con una roncola. Succede ad Avola, in provincia di Siracusa. 

Un uomo di 36 anni, S.G., ha atteso che il primo cittadino Luca Cannata uscisse dal municipio.

A quel punto, gli ha chiesto un lavoro e un aiuto economico. Poi lo ha minacciato di morte con una roncola, che fino a quel momento aveva celato sotto il giubbotto.

Alcuni dipendenti comunali sono accorsi in aiuto del sindaco e hanno allontanato l'aggressore, che è stato fermato poco dopo non lontano. 

Ora il 36enne è ai domiciliari.