Spray urticante spruzzato nelle aule: scuola evacuata e ragazzini all'ospedale

Paura alla scuola media Dante Arfelli di Cesenatico, in provincia di Forlì-Cesena. Ad usare uno spray al peperoncino è stato probabilmente un ragazzino che frequenta l'istituto. Preoccupazione per alcune alunne che già soffrivano di asma. Ira dei genitori

Foto di archivio

È entrato nell'androne della sua scuola e ha spruzzato dello spray al peperoncino, causando malori tra i compagni e tanta paura. La scuola media Dante Arfelli di Cesenatico, in provincia di Forlì-Cesena è stata evacuata venerdì mattina e alcuni alunni sono stati portati per i controlli all'ospedale locale: preoccupazione per i tre di loro che pare soffrissero di asma.

A compiere il gesto è stato probabilmente un ragazzino che frequenta l'istituto e i Carabinieri, che ora seguono direttamente le indagini, stanno cercando di risalire al colpevole.

Il sindaco Matteo Gozzoli parla di una situazione ora normalizzata ma giudica "grave" l'episodio. "Si tratta di un episodio grave di bullismo nei confronti di un'intera scuola, forse il colpevole non si è reso conto di quanto ha fatto ma ora ne dovrà rispondere". 

Spray al peperoncino a scuola, alunni in ospedale

Come riporta Cesena Today gli alunni hanno iniziato a sentirsi male "a macchia di leopardo", in più aule diverse e con sintomi chi lievi chi più accentuati, dal rossore degli occhi ai colpi di tosse.

"Gli studenti hanno fatto rientro nelle aule solo intorno alle 11,30, terminato il sopralluogo dei tecnici dell'Ausl chiamati per la verifica dell'agibilità degli spazi."

L'esatta dinamica dell'accaduto è ancora al vaglio degli organi dell'istituto, che hanno raccolto le voci che si sono diffuse tra i ragazzi che parlano appunto di un'azione di un compagno. L'episodio ha fatto scattare una pronta reazione dei genitori degli alunni colpiti e della cittadinanza sulle bacheche cittadine dei social network, che hanno chiesto seri provvedimenti disciplinari nei confronti dell'autore del gesto, una volta che questo sia stato accertato.

Potrebbe interessarti

  • Uova, quante possiamo mangiarne (e occhio a come le cucinate)

  • Bere acqua e limone al mattino appena svegli fa bene?

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

  • Fine delle speranze: trovato morto Stefano Marinoni, il ragazzo scomparso dal 4 luglio

  • Esce a nuotare nel lago e scompare, dopo più di due giorni ricompare sano e salvo: dov'era stato

Torna su
Today è in caricamento