Palermo, perde il lavoro e si dà fuoco in auto

Tragedia a Villabate, in piazza Figurella accanto al mercato ortofrutticolo, alle porte di Palermo. La vittima è un 55enne residente nel capoluogo siciliano

Foto da PalermoToday

PALERMO - Un uomo, disperato per aver perso il lavoro, si è suicidato dandosi fuoco all'interno della sua auto. Tragedia a Villabate, in piazza Figurella, accanto al mercato ortofrutticolo, alle porte di Palermo. La vittima è un 55enne residente nel capoluogo siciliano.

A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno subito contattato la sala operativa dei vigili del fuoco. Il proprietario dell’auto divorata dalle fiamme è un palermitano residente nella zona di Villagrazia.

I testimoni riferiscono che prima che l’auto prendesse fuoco l’uomo avrebbe telefonato alla figlia, come a volerle dare un ultimo saluto.

In base a una prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Villabate, che hanno ascoltato i familiari, la vittima sarebbe piombata in un tunnel di disperazione a causa della disoccupazione. Vano l’intervento dei sanitari del 118.

Tutti gli aggiornamenti su PalermoToday

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • per quest'uomo non ci sono stati aiuti ma per quei pezzenti neri di mer.a ci sono soldi ricariche mangiare bere vestire en telefonini che neanche noi abbiamo. cosi è l'italia. r.i.p.

  • Avatar anonimo di AlexanderIII
    AlexanderIII

    ....stramaledetti stramaledetti stramaledetti.....Renzi che tu possa bruciare all'inferno insieme a tutte le zecche sociali che ti supportano...che iddio vi fulmini

  • intanto Renzi continua a negare la Crisi

  • come sempre bisogna prima dare precedenza a tutti gli stranieri per i sfigati italiani che non sanno piu come fare a tirare avanti che cavolo ce ne frega....importante prima essere generosi osptiali con gli altri che per noi stessi cosi poi la chiesa ti fa andare in paradiso visto che sei stato generoso ed accogliente e bravino bravino.....! mah... :(

  • l'ennesimo egoista.

  • Il gesto di qualche folle non deve essere