"Troppi debiti": artigiano si uccide sparandosi alla testa

Ennesimo dramma legato alla crisi economica: l'uomo, 58 anni, si è tolto la vita ieri sera a Ventimiglia. Ha lasciato un biglietto per spiegare i motivi del gesto estremo