Lite dopo tamponamento sul raccordo: parte uno sparo

Protagonisti un uomo di 43 anni e un poliziotto fuori servizio di 45 anni. I loro destini si sono incrociati ieri sul raccordo in direzione Firenze

Dopo un banale tamponamento sul Grande Raccordo Anulare è scoppiata una lite e poi uno sparo, partito forse accidentalmente. Sono gli ingredienti di quanto accaduto ieri pomeriggio sul raccordo. Protagonisti un uomo di 43 anni e un poliziotto fuori servizio di 45 anni. I loro destini si sono incrociati ieri sul raccordo in direzione Firenze. Intorno alle 17 infatti le loro auto sono protagoniste di un tamponamento.

Il tamponato è il poliziotto che viaggiava insieme alla famiglia. Una volta sceso dall'auto inizia la lite, sfociato poi in una colluttazione durante la quale è esploso il colpo di pistola dell'agente, forse partito accidentalmente. Il colpo ha ferito al piede il 43enne italiano.

L'uomo è stato poi soccorso e portato in ospedale a Villa Irma. Indaga la Squadra Mobile per chiarire con esattezza la dinamica dell'episodio. (da RomaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento