Tenta di avvelenare i figli e di suicidarsi con semi di oleandro: arrestata

Tragedia sfiorata a Palermo in un appartamento in via Littara alla Zisa

Tragedia sfiorata. Tentativo di omicidio-suicidio ieri sera a Palermo, in un appartamento in via Littara alla Zisa. Una donna di 35 anni dello Sri Lanka ha cercato di avvelenare i due figli piccoli con una zuppa a base di semi di oleandro che contengono un potente veleno. A dare l'allarme è stata la nonna dei bimbi che ha chiamato il 118. Immediata la corsa in ospedale. La donna è in stato di arresto per tentato omicidio aggravato ed è piantonata.

Bambino di un anno in gravi condizioni

Le condizioni più gravi sono quelle in cui versa il piccolo di appena un anno, ricoverato in rianimazione all'Ospedale dei bambini. I medici in serata gli hanno somministrato l'antidoto, recuperato in una corsa contro il tempo all'ospedale Giglio di Cefalù. Monitorato il fratello più grande, che, però, non avrebbe mangiato l'intruglio preparato dalla madre, che si trova, invece, ricoverata all'ospedale Civico. Nessuno sarebbe in pericolo di vita.

"Zuppa con i semi di oleandro"

In base a una prima ricostruzione dei fatti, la donna, dopo aver avuto una violenta lite con il marito, avrebbe maturato la decisione di uccidere i figli e di ammazzarsi a sua volta. Così avrebbe preparato la zuppa con i semi di oleandro e avrebbe iniziato a darla al figlio più piccolo per poi ingerirla lei stessa. La notizia su PalermoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • La giornalista Rosanna Sapori trovata morta nel lago d'Iseo

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento